Regole per difendersi dal caldo, ecco dieci semplici accorgimenti che la Regione Lombardia ha divulgato per combattere il caldo di questi giorni; rimane attivo anche il piano anti-caldo del Comune, che aiuta anziani e disabili con la massima assistenza gratuita per tutte le necessità, basta telefonare allo 800777888 e dire di cosa si ha bisogno

Anche se l’estate volge al termine, il caldo continua ad abbattersi creando gravi difficoltà soprattutto ad anziani e disabili.

 

IL PIANO ANTI-CALDO, ECCO I SERVIZI OFERTI – Per questo motivo anche quest’anno la ASL, in collaborazione con il Comune di Milano, ha allestito il “Piano anti-caldo”: un efficace progetto di presa in carico delle persone più fragili. Alcuni dei servizi disponibili sono:

  • monitoraggio telefonico delle persone considerate a rischio, ovvero i 5.165 anziani iscritti alla cosiddetta anagrafe della fragilità per determinate patologie;
  • assistenza  domiciliare: aiuto  nei  lavori  domestici,  nella cura dell’igiene personale, conforto e compagnia;
  • consegna di pasti a domicilio;
  • accompagnamento per la spesa e per le visite mediche;
  • offerta agli anziani indigenti di buoni spesa gratuiti e di buoni per i taxi;
  • consulenza medica in collaborazione con le Asl.
  • In caso di ondate di calore prolungate, il Comune, attraverso l’impiego della Protezione Civile, provvederà al trasferimento di anziani e persone con disabilità in luoghi climatizzati (case di riposo e Centri Socio Ricreativi Culturali), per alcune ore nell’arco della giornata.

 

GELATI, PIZZE, ABBONAMENTI PISCINA, PARRUCCHIERE, ESCURSIONI, BIBITE E LATTE, TUTTO GRATUITO – Dal 28 di luglio e fino al 30 agosto, inoltre, sempre chiamando il numero verde 800.777.888 o il centralino 02.02.02, si possono ottenere:

  • 389 buoni  gratuiti  per  il  cinema  in tutte le sale cinematografiche cittadine grazie alla collaborazione con AGIS;
  • 400 gelati offerti dalla Gelateria Marghera (via Marghera 33);
  • 300 pizze offerte da diversi locali del centro (al momento hanno aderito Papillion, in via Statuto 16, Grand’Italia, in via Palermo 5, la catena Brickoven);
  • 300 abbonamenti gratuiti alle piscine comunali per gli ultra 65enni;
  • 70 tagli e piega presso i parrucchieri Spy di via Palermo 1 e Biondi di via Ferruccio 22;
  • visite gratuite ai musei cittadini, alcune con guida (Castello Sforzesco, Museo  del Novecento, Museo di Storia Naturale, Museo della Scienza e della Tecnologia, Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Reale, Poldi Pezzoli, Torre Branca);
  • escursioni nei Parchi in collaborazione con il Consorzio Parco Nord e il Consorzio Parco del Ticino;
  • distribuzione di quotidiani durante la consegna dei pasti a domicilio (al momento  hanno  aderito  Il  Giorno, La  Padania,  Liberazione, La Stampa, L’Avvenire, Il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport;
  • distribuzione di latte e bibite offerte dalla Centrale del Latte Granarolo.
  • Anche quest’anno Telecom Italia supporterà il Piano Anticaldo del Comune attraverso i “Pony Tim della Solidarietà”,  fornendo telefonini e schede prepagate ai volontari delle associazioni impegnate a sostegno degli anziani.

 

NUMERO VERDE PER PRENOTARE IL PROPRIO SERVIZIO – Per ottenere il sostegno del piano anti-caldo basta chiamare il numero verde 800.777.888, dalle 8 alle 19,00 che trasferisce ad ASL ogni richiesta di ambito sanitario.

 

PIANO PER I DISABILI – Dal 1 luglio sono coinvolti nel Piano Anticaldo anche persone con disabilità certificata superiore al 46%. A loro il Comune, mantenendo la struttura sempre creata dalla precedente Giunta Moratti, offre:

  • l’ascolto e l’orientamento attraverso il servizio telefonico;
  • l’assistenza domiciliare: preparazione dei pasti, aiuto nei lavori domestici e nella cura dell’igiene personale, conforto e compagnia;
  • il disbrigo di commissioni;
  • l’accompagnamento per commissioni, per attività ricreative e culturali, per visite mediche.
  • Il numero per le segnalazioni è ancora quello del Centralino del Comune di Milano: 020202.
  • Gli operatori rispondono dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 19.00.

 

PER CHIEDERE IL SOSTEGNO PSICHICO – Per i cittadini con fragilità psichica e relazionale, invece, è sempre attivo, dalle 9.00 alle 19.00, il “Centralino di Koiné”, cooperativa sociale che si rivolge a tutti coloro che sono coinvolti, direttamente o indirettamente, nelle problematiche del disagio psichico: a chi sente di aver bisogno di aiuto e a chi ha un familiare con problemi mentali e non sa come comportarsi. Koiné è da sempre un punto di riferimento per associazioni di volontariato, gruppi di auto-aiuto, operatori di strutture pubbliche e private attive in campo sociale e per tutti coloro che operano nella sfera della salute mentale.

  • Una volta ricevuta la chiamata, il numero del “Contact Center” 02.02.02 inoltrerà la richiesta agli operatori psico-sociali di Koiné, in modo da fornire il supporto, i consigli e l’aiuto ottimale a chi manifesta il disagio, soprattutto ad agosto quando gli psicologi e gli psichiatri che seguono abitualmente i propri pazienti sono in ferie.

 

LE 10 REGOLE D’ORO – Di seguito sono elencate le “Le 10 regole d’oro per difendersi dal caldo” contenute nell’opuscolo di Regione Lombardia “Solo il bello del caldo”:

  1. Bere fino a due litri di acqua al giorno;
  2. Evitare di uscire e svolgere attività fisica nelle ore più calde della giornata (11,00 – 17,00);
  3. Aprire le finestre di casa al mattino, pio abbassare le tapparelle o socchiudere le imposte;
  4. Rinfrescare spesso l’ambiente in cui si soggiorna;
  5. Ricordarsi di coprirsi quando si passa da un ambiente molto caldo a uno con aria condizionata;
  6. Quando si esce, proteggersi con cappellino e occhiali scuri; in auto usare, se disponibile, il climatizzatore, altrimenti usare le tendine parasole nelle ore più calde della giornata;
  7. Indossare abiti chiari, non aderenti e in tessuto naturale, come cotone o lino; evitare fibre sintetiche che possono impedire la traspirazione causando prurito, irritazioni e arrossamenti;
  8. In caso di colpo di calore bagnarsi subito la testa con acqua fresca, in modo da abbassare la temperatura corporea;
  9. Se si soffre di pressione alta (ipertensione arteriosa) consultare il medico e non interrompere né sostituire le terapie di propria iniziativa;
  10. Non assumere regolarmente integratori salini senza prima aver consultato il proprio medico curante.

 

INFORMAZIONI – Per ulteriori informazioni www.asl.milano.it

 

Leggi anche:

Caldo Milano, Piano anticaldo Milano 2011, chiamare i numeri 800.777.888 o 02.02.02 per avere pasti domiciliari, assistenza, accompagnamento, consulenze mediche, buoni pasto e buoni taxi e molto altro per ANZIANI E DISABILI, tutto gratuitamente


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here