Bambino scomparso Melegnano fuggito per fare un dispetto ai genitori

CCJordan Briones Fuentes, di 9 anni, residente a Melegnano insieme ai genitori e a 2 fratellini, è stato per fortuna ritrovato, dopo che le indagini sulla sua scomparsa avevano catalizzato l’impegno dei Carabinieri durante le ultime 24 ore.

 

Era andato via di casa mercoledì lasciando solo un biglietto, rivolto al padre, in cui diceva che usciva. Dopodiché il nulla, e ieri la denuncia disperata del padre ai Carabinieri.

 

Il bambino, ecuadoriano, in Italia da ottobre, a quanto sembra era fuggito da casa per fare un dispetto ai genitori, dopo una lite scoppiata per aver staccato i cavi del computer.

 

Una volta appreso della fuga del bambino, i genitori, entrambi operatori sociali in una casa di cura, hanno dato l’allarme al 112, facendo iniziare immediatamente le ricerche sviluppatesi tra boschi, aeree di servizio, pullman e treni.

 

Proprio grazie ad un agente della Polizia Ferroviaria è arrivata finalmente la buona notizia: il bambino era stato avvistato su un convoglio a Mantova, ed era in un normale stato di salute.

 

Anzi, doveva essere ancora arrabbiatissimo con i genitori poiché, alle domande dell’agente, ha risposto con una serie di articolatissime bugie, sostenendo che era stato il papà, a Milano, a metterlo su quel treno.

 

Indagando comunque tra le denunce di scomparsa, la Polfer è per fortuna riuscita ad identificare Jordan, comunicando il ritrovamento ai militari di Melegnano.

 

Di Redazione
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here