Al via la campagna #METTICIILCUORE, Soccorso Rosa Onlus e The Opsobjects Onlus contro la violenza sulle donne

SoccorsoRosaHa preso il via la campagna di sensibilizzazione e prevenzione contro la violenza di genere e ogni forma di discriminazione realizzata in vista del 25 novembre – giornata mondiale contro la violenza sulle donne – da The Opsobjects Onlus in collaborazione con Soccorso Rosa Onlus, l’associazione per l’assistenza alle vittime di violenza domestica, abusi familiari, maltrattamento fisico e psicologico, e promossa dal Comune di Milano.

 

COS’E’ #METTICIILCUORE  – #METTICIILCUORE è un progetto di valore sociale che utilizzerà diverse leve della comunicazione e del marketing raggiungendo un amplissimo pubblico. Da qui il claim, che è anche un hashtag, per permettere la connessione e il coinvolgimento di chiunque voglia farsene partecipe, soprattutto i più giovani.

 

PREVENIRE, ASSISTERE SENSIBILIZZARE – Diverse le azioni che saranno messe in campo, ognuna complementare all’altra per una sinergia più profonda:

– prevenire, supportando Soccorso Rosa Onlus nelle attività del progetto formativo “Di pari passo”  con  incontri rivolti a bambini e ragazzi, affinché siano sensibilizzati sul tema della violenza e possano contribuire ad un cambiamento di pensiero per il futuro. È noto infatti che alla base della violenza di genere vi sono pensieri stereotipati sui ruoli e sui generi maschile e femminile, in particolare la presunzione di superiorità e maggior potere degli uomini sulle donne. Lavorare con i ragazzi e i bambini nelle scuole consente loro una riflessione critica sull’argomento e la possibilità di sviluppare una diversa consapevolezza sul proprio ruolo, sull’appartenenza di genere e su quella altrui.

– assistere, offrendo supporto concreto a Soccorso Rosa Onlus, nata a Milano nel 2013 per volontà di Nadia Muscialini, Armando Cecatiello e Rosanna Lombardi, che da anni si occupano dell’assistenza alle vittime di violenza domestica, abusi familiari, maltrattamento fisico e psicologico. La dr.ssa Nadia Muscialini è stata infatti responsabile del centro antiviolenza Soccorso Rosa all’interno dell’Ospedale San Carlo Borromeo dal 2007 fino a quest’anno. Nel tempo ha costruito una rete territoriale di collaboratori e servizi che potessero fornire insieme una risposta globale alle vittime di violenza domestica con situazioni complesse che richiedono l’intervento di più specialisti (legale, consulenti tecnici di parte, psicologo infantile, ecc.). A seguito di un’esperienza pluriennale e di una casistica molto elevata di donne maltrattate che chiedono aiuto, è nata appunto la Onlus di Soccorso Rosa, per un sostegno più globale.

sensibilizzare attraverso il lancio sul web di un video con una serie di mini-interviste condotte come un esperimento di carattere sociologico, ma di taglio leggero, con più coppie maschio e femmina di età diverse. Uno spaccato emozionale che darà centralità all’importanza di rispettarsi e soprattutto divertirsi assieme, perché il sorriso è un antidoto alla violenza. Lo scopo è comunicare al grande pubblico l’importanza di valori che devono essere condivisi il più possibile, come il rispetto e l’accettazione delle diversità.

 

SOCCORSO ROSA ONLUS –  The Opsobjects Onlus è in collaborazione con Soccorso Rosa Onlus:

– Soccorso Rosa Onlus oggi offre  assistenza psicologica e legale alle donne e minori  vittime di violenza, si occupa di educazione e prevenzione contro la violenza di genere, ha uno sportello di ascolto e consulenza presso la sede del Consiglio di Zona 6 del Comune di Milano, collabora con numerose istituzioni pubbliche e private sul territorio nazionale; è attiva  per eventi di comunicazione, sensibilizzazione, informazione sul tema della violenza contro le donne e i minori. Gli psicologi della Onlus sono professionisti specializzati nella tematiche della violenza domestica e sono coordinati sia per la parte psicologica\educativa, sia legale, da esperti che lavorano  da anni in questo ambito.

– Dal 2011 ad oggi in ambito di prevenzione, è attivo a livello nazionale il progetto “Di pari passo”, un progetto di prevenzione primaria in ambito scolastico, con percorsi riconosciuti come percorsi clinici, rivolto agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Poter operare, in termini preventivi, sui preconcetti presenti in merito alle differenze di genere (maschio – femmina) e alla violenza domestica è occasione per parlare delle forme di violenza tra pari, come il bullismo e il cyber bullismo.

– Soccorso Rosa Onlus, per la sua attività, ha ottenuto diversi riconoscimenti istituzionali tra cui i più prestigiosi sono la medaglia di riconoscimento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, L’Orghen d’or dal consiglio di Zona 7 del Comune di Milano e un attestato di merito da parte del Consiglio di Zona 6 del Comune di Milano.

 

IL PROGETTO EDICATIVO “DI PARI PASSO” – Nell’ambito dell’iniziativa rientra il progetto educativo “Di pari passo”, rivolto a studenti e giovani adulti delle scuole secondarie di Milano.

– Soccorso Rosa stima di poter incontrare tra i 1.200 e 1.500 studenti degli Istituti che ospiteranno durante l’anno scolastico gli operatori della Onlus, per parlare al cuore di tutti contro la violenza di qualsiasi forma e genere, e sviluppare una diversa consapevolezza sull’appartenenza di genere.

– In tale contesto verrà anche lanciato sul web il video “E tu, sai far ridere una donna?” con una serie di mini-interviste condotte come esperimento di carattere sociologico, ma di taglio leggero, con più coppie maschio e femmina di età diverse: uno spaccato emozionale che darà centralità all’importanza di divertirsi insieme, perché il sorriso è un antidoto alla violenza.

 

OPS!LIFE – #METTICIILCUORE coincide, anche, con il lancio di OPS!Life, una nuova app scaricabile gratuitamente da metà novembre su qualsiasi smartphone, che attiva un servizio di avviso geolocalizzato, quindi con rintracciabilità immediata di chi ha lanciato la richiesta di aiuto.

– L’applicazione è inserita, per la prima volta in assoluto, in una linea di bracciali, collane e portachiavi che aiutano le donne nelle situazioni di pericolo: nel loro piccolo ciondolo a forma di cuore, infatti, c’è un dispositivo che, se attivato, permette di comunicare in tempo reale la propria posizione alle persone più care e chiedere aiuto in caso di necessità.

 

INFO E CONTATTI – Per ulteriori informazioni e per sostenere le iniziative di Soccorso Rosa Onlus:

–  info@soccorsorosa.net

www.soccorsorosa.net 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Valentina Pirovano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here