EL BALLON, contenitore in movimento

Ci parla di sé Katiuscia Perone, stilista milanese che ha inventato El Ballon: una borsa ergonomica, pratica e leggera, nata dall’amore per le stoffe, la curiosità, i viaggi e la vita

Katiuscia Perone è una stilista milanese innamorata di tutto ciò che è vitalità, movimento ed energia, declinato attraverso la passione per il cucito. Ha inventato e creato la borsa El Ballon, “Per chi sceglie di muoversi in libertà, adatta anche per i viaggi”. Ecco cosa ci ha raccontato di sé e del suo progetto:

“Sono laureata in lingue presso l’Università Statale di Milano. Ho sempre avuto la passione per i viaggi, per la ricerca di posti affascinanti. Per questo motivo la scelta è stata quella di iscrivermi ad una facoltà di lingue e letterature straniere moderne, per studiare e conoscere culture nuove. Da qui il passo è stato breve: ho scelto di lavorare nel campo del turismo.
Dopo aver sperimentato il lavoro d’ufficio, ho optato per qualcosa che mi lasciasse spazio per essere io a gestire il come, quando e dove. L’indipendenza è un tratto distintivo della mia personalità e non posso farne a meno. Ho fatto la rappresentante per un Tour Operator di Milano ed anche la Tour Leader, quindi nei mesi estivi accompagnavo gruppi turistici italiani all’estero. Questo mi ha permesso di viaggiare parecchio e di avvicinarmi a mondi prima sconosciuti.
Sono stata spesso in Russia, ma anche in Turchia, Paesi Baltici, Scandinavia ed Uzbekistan. Da una decina di anni coltivo anche la passione per il cucito e per le stoffe. Mi piace molto muovervi in libertà, non ho l’auto e quindi uso la bici, oppure il car sharing.
L’essere costantemente in movimento, mi ha portato a creare una borsa ergonomica, pratica e leggera: El Ballon.
La passione per il cucito ha fatto da padrona ed ora El Ballon fa parte costante del mio quotidiano. Progetto e realizzo personalmente El Ballon.
El Ballon deriva dal dialetto milanese e significa il pallone. Sono molto legata a Milano, la città in cui sono nata. Mia madre, milanese da sette generazioni ha lasciato il segno nel mio DNA e non potevo non dare al mio progetto un nome in dialetto milanese.
Scelgo stoffe d’arredamento, tessuti in pvc o similpelle, materiale di riutilizzo e pelle, per differenti stili: chic, urban/street ed eco. Al suo interno trovi sempre una pochette agganciata ad un moschettone/porta chiavi ed una tasca per il cellulare lungo la tracolla.
El Ballon non è uno zaino, non devi toglierlo per cercare ciò che ti serve, basta che lo fai scorrere e trovi tutto in batter d’occhio. El Ballon è per chi sceglie di muoversi in libertà, adatta anche per i viaggi.
Il progetto è nato nel 2012, ha subito un’evoluzione e si è perfezionato negli ultimi due anni. É partito un po’ inaspettatamente, un po’ in sordina. Stavo creando tutt’altro genere di cose, ma un giorno mi sono svegliata con il preciso modello da realizzare e mi sono precipitata ad acquistare una stoffa che potesse fare al caso mio. Il giorno stesso ho cominciato ad attaccare cerniere e non sapevo nemmeno da dove si cominciasse…
All’inizio non è facile trovare i fornitori giusti, scegliere il materiale più adatto e non perdere tempo inutilmente. Gli errori si continuano a fare, ma certamente sono ridotti rispetto all’inizio. Fino ad un certo punto è stata una sarta a realizzare El Ballon, poi un anno e mezzo fa lei non poteva più seguirmi e quindi ho deciso: era tempo che mi cimentassi io a seguire il mio progetto dalla A alla Z. Questo dà soddisfazione e gioia.
Milano è la mia città, è il luogo dove sono nata e dove mi sento davvero a casa. Per un anno ho vissuto in Francia, ma poi a febbraio del 2017 sono rientrata: Milano mi mancava troppo. Realizzo El Ballon in un laboratorio nel quartiere di Porta Romana, un luogo assolutamente magico, un luogo antico: ha 500 anni e per me li porta benissimo.
Ho deciso di investire in questo progetto perché ci credo, perché mi piace, perché ad oggi le persone in costante movimento, soprattutto nelle grandi città, non possono e non vogliono perdere tempo a cercare oggetti nelle proprie borse, El Ballon è un contenitore in movimento creato appositamente per persone dinamiche. Ho scelto di dedicarmici perché mi piace cucire, perché amo le stoffe, perché sono entità quasi vive, piene di storie, da quelle più classiche ed eleganti a quelle più tecniche, passando attraverso materiali di riciclo e sete….perché credo nello sperimentare nuovi materiali e anche perché mi piace confrontarmi con gusti differenti dai miei.
Cucio perché credo nel potere delle mani e perché penso di avere ereditato un dono dalle nonne sarte e perché mi piace dare forma a ciò che poco prima non l’aveva”.

 

Contatti:
Katiuscia Perone
Cell. +39 388 4394393
FB www.facebook.com/elballonbags
IG www.instagram.com/elballonbags

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here