Concorso Ecoismi 2012, ecco le opere selezionate e che verranno realizzate dal 23 al 26 maggio al Parco dell’Isola Borromeo, sotto gli occhi dei visitatori


Il Comune di Cassano d’Adda ha promosso il concorso “Ecoismi 2012”.

 

L’ARTE CONTEMPORANEA, I GIOVANI TALENTI, LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE – L’evento è stato organizzato con lo scopo di favorire  i  giovani artisti italiani e internazionali ad entrare nella scena artistica contemporanea; questo veicolando messaggi legati al valore della sostenibilità ambientale, attraverso diverse forme d’arte con la valorizzazione delle risorse tipiche del territorio.

 

LA GIURIA – La giuria  del concorso è composta da Ylbert Durishti, curatore dell’evento; Andrea Gaiardelli e Simona Merisi, Assessori del Comune di Cassano d’Adda; Giuseppe Petruzzo, Direttore dell’Ecomuseo Adda di Leonardo; Renata Boero, artista; Angela Occhipinti e Alfred De Locatelli, docenti dell’Accademia di Brera

 

LE OPERE VALUTATE – Prima di arrivare al verdetto, la giuria ha vagliato 69 candidature provenienti non solo dall’Italia, ma anche dagli Stati Uniti, Perù, Olanda, Francia, Spagna, Finlandia, Polonia, Repubblica Ceca, Serbia, Albania, Ucraina, Iran e Corea.

– Come previsto dal bando, dopo la consultazione dei progetti proposti, sono stati selezionati 12 artisti che avranno modo di realizzare le proprie opere site-specific all’interno del Parco dell’Isola Borromeo,  a Cassano d’Adda

 

L’ELENCO DEI PROGETTI SELEZIONATI – I progetti selezionati sono:
1. “Artificial astronomy” di Heini Nieminen & Sandra Nyberg (Finlandia),
2. “Ecosimmetrie” di Tommaso Verdesca (Vercelli),
3. “Capturing the essence of the nature” di Karen Macher (Perù),
4. “Giardino Mappa di Cassano d’Adda di Mirko Nikolic (Serbia),
5. “Earthlings” di Hans De Wolf (Olanda),
6. “Culla sonora” di Jacopo Pierazzuoli (Inzago),
7. “Foresta sensoriale” di Matteo Rota (Treviglio),
8. “Appart from #3” di Veronique Roger (Francia),
9. “Bowerbird” di Ehsan Ehsani  (Iran),
10. “Senza titolo” di Andrea Mori (Sondrio),
11. “Meridiana cromatica” di Liberato Aliberti (Napoli),
12. “Luciano il Germano” di Francesca Cadei, Francesca Mauri, Franco Buschini e Luana Clara Baglì (Milano).

 

LE MOTIVAZIONI – Scegliendo tali opere, la giuria hanno inteso premiare la cura e le caratteristiche site-specific dei progetti presentati, l’originalità di linguaggio, la prestazione  tecnica   e le qualità espressive dei giovani artisti selezionati.

 

LA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI – I progetti verranno realizzati dal 23 al 26 maggio 2012 all’interno del Parco dell’Isola Borromeo, sotto gi occhi dei visitatori, e saranno presentati all’inaugurazione di Ecoismi 2012 domenica 27 maggio.

– Rimarranno esposte al pubblico fino al 23 settembre 2012.

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here