Amore e Psiche Milano 1 dicembre 2012 – 13 gennaio 2013, orari, info opere e artisti, incontri letterari correlati

Amore e PsicheFino al 13 gennaio 2013 Palazzo Marino, presso la prestigiosa Sala Alessi, ospiterà due capolavori dell’arte neoclassica: l’opera scultorea “Amore e Psiche stanti” di Antonio Canova e la tela “Psyché et l’Amour” di François Gérard. Entrambe le opere sono state messe a disposizione dal museo del Louvre.

 

I CAPOLAVORI DEL LOUVRE A MILANO – Per il quarto anno consecutivo, il Comune di Milano rinnova la partnership con il Louvre di Parigi, offrendo al pubblico milanese l’opportunità di ammirare due opere di straordinaria bellezza ispirate al mito greco di “Amore e Psiche”.

– I capolavori protagonisti delle precedenti edizioni sono stati: “L’Adorazione dei pastori” e il “San Giuseppe falegname” di Georges de la Tour (esposte l’anno scorso, con record di visitatori accorsi), “Donna allo Specchio” di Tiziano (2010) e “San Giovanni Battista” di Leonardo da Vinci (nel 2009);

– Quest’anno la collaborazione con il Louvre è ancora più evidente grazie all’accostamento tra Canova e Gerard, un italiano e un francese, in dialogo su un tema mitologico che ha fondato la cultura europea: il legame fra l’anima e l’amore nell’identità umana.

 

IL MITO DI AMORE E PSICHE – Seppur in modo diverso, i due capolavori raccontano il mito greco di Amore e Psiche.

– La favola, contenuta nel libro “Le metamorfosi” di Apuleio (II secolo d.C.), narra la storia della giovane Psiche, una fanciulla talmente bella da scatenare la terribile gelosia di Venere e l’amore appassionato di Cupido;

– Prima di potersi ricongiungere al suo divino consorte, la giovane è costretta a compiere una serie di prove, al termine delle quali otterrà l’immortalità;

– Come in una sorta di percorso iniziatico, Psiche supera le prove che incontra lungo il suo cammino e riesce a raggiungere l’Olimpo, dove potrà finalmente sposare il suo Amore.

 

L’OPERA DEL CANOVA: AMORE E PSICHE STANTI – Antonio Canova (1757-1822) è uno degli scultori più apprezzati del Neoclassicismo italiano.

– Figlio di uno scalpellino, muove i suoi primi passi nella bottega dello scultore G. Bernardi. Le sue prime opere rivelano riferimenti berniniani, che vengono presto superati con il gruppo scultoreo di “Dedalo e Icaro”;

– L’opera, anch’essa ispirata alla mitologia classica, permette al giovane Canova di compiere un viaggio a Roma, dove rimane folgorato dalla bellezza dei marmi d’ispirazione classica e ha l’opportunità di farsi conoscere sulla scena artistica internazionale. La sua capacità d’interpretazione si manifesta nel “Teseo sul Minotauro”, eseguito su commissione dell’ambasciatore veneziano in visita a Roma;

– Il successo della scultura frutta all’artista prestigiose commissioni nel mondo aristocratico ed ecclesiastico. Fra queste spiccano i monumenti funebri, nei quali la morte è sviluppata su un duplice registro: quello civile della memoria dell’eroe come “exemplum virtutis” (come il monumento di Vittorio Alfieri) e quello elegiaco del ricordo degli affetti e delle virtù personali (il monumento funebre a Maria Cristina d’Austria ne è un esempio);

– Dopo aver affrontato il tema della morte, Canova realizza opere a sfondo mitologico. La più famosa è senza dubbio “Amore e Psiche”, commissionata nel 1796 dal colonnello scozzese John Campbell e successivamente acquisita da Napoleone;

– Ispirato alla favola di Apuleio, il gruppo scultoreo ritrae l’attimo in cui la fanciulla, drappeggiata in un sottile velo, prende la mano di Amore per deporvi una farfalla, simbolo della propria anima. Il giovane dio, di poco più basso, poggia la testa sulla spalla della donna, cingendole il collo con il braccio destro;

– Il gesto d’amore, immortalato dallo scalpello in un non-tempo immaginifico, è sorretto da un piedistallo decorato con ghirlande e farfalle, che coniugano la precisione tecnica con il “mood” tipico delle favole antiche.

 

FRANÇOIS GERARD: PSYCHÉ ET L’AMOUR – Gerard (1770-1837) è un pittore e incisore francese, che si fa dapprima conoscere come allievo di J.L. David, per poi prenderne le distanze nel corso del suo percorso artistico.

– Lo stile di Gerard si distingue per la serenità compositiva e la delicatezza cromatica, che improntano i suoi quadri mitologici quanto i dipinti storici, apprezzati soprattutto in età napoleonica;

– Dopo anni di travagli e difficoltà a seguito della morte del padre, espone al Salon del 1798 il suo “Psyché et l’Amour”, ispirato all’opera di Canova, ma più denso di erotismo. Il dipinto, considerato da Ingres come “il più bel quadro della scuola dopo David”, gli assicura un successo di pubblico tale da portarlo in brevissimo tempo a diventare il Primo Ritrattista di Francia;

– Secondo i critici d’arte, “Psyché et l’Amour” raffigura l’istante in cui Psiche immagina di ricevere il primo bacio di Amore (per volere di Venere alla donna era, infatti, impedito di vedere il dio). La freddezza solo apparente della composizione, le forme ben definite dai contorni e la resa minuziosa dei dettagli evidenziano la purezza della rappresentazione e la raffinatezza della sua ispirazione.

 

INCONTRO LETTERARIO APERTO AL PUBBLICO – Ad affiancare l’esposizione su Amore e Psiche, il prossimo 11 dicembre 2012 alle ore 18.00, Palazzo Reale ospiterà l’incontro letterario che vedrà, come illustri protagonisti, Natalia Aspesi e Giulio Giorello.

– L’evento, condotto da Lella Costa, è a ingresso libero fino a esaurimento posti (per prenotazioni, numero verde 800.700.834 o segreteria@amoreepsichemilano.com).

– A conclusione, visita guidata della mostra Amore e Psiche.

 

AMORE E PSICHE A MILANO

– Palazzo Marino

– Piazza della Scala, 2 (M1-M3 Duomo)

– 2012 Milano (MI)

 

DATE E ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO –

– Dal 1 dicembre 2012 al 13 gennaio 2013
– Tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 20.00 (ultimo ingresso alle ore 19.30)
– Giovedì dalle ore 9.30 alle 22.30 (ultimo ingresso alle ore 22.00)
– Aperture straordinarie: 8 e 25 dicembre 2012; 1 gennaio 2013
– Chiusure anticipate: 7 dicembre 2012 alle ore 12.00 (anziché alle ore 20.00); 24 e 31 dicembre 2012 alle ore 18.00 (anziché alle ore 20.00)
– Orario continuato

 

INGRESSO – L’ingresso è libero e gratuito

 

INFORMAZIONI – Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il numero verde 800.14.96.17, attivo 24 ore su 24.

 

ALTRI EVENTI PONTE SANT’AMBROGIO – Tra i principali eventi che si svolgeranno a Milano durante il ponte di Sant’Ambrogio, segnaliamo:

– Eventi Natale bambini, Grotta di Babbo Natale a Ornavasso fino al 6 gennaio 2013, con viaggio sul Renna Express tra i laboratori dei folletti, renne vere, il bosco incantato e altro, orari e info

– Fiera Oh Bej Oh bej – Sant’Ambrogio 6 – 9 dicembre 2012 Milano piazza Castello, orari e info

– Artigiano in fiera Rho Fieramilano 1 – 9 dicembre 2012, novità,orari, parcheggi, agevolazioni per disabili, spedizioni a domicilio, info

– Mostra Vigili del Fuoco Milano e dimostrazioni nuclei specializzati 1 – 9 dicembre 2012 presso Museo della scienza e della Tecnologia, tutte le info

– Pista sul ghiaccio Milano e Villaggio delle Meraviglie via Palestro parco Montanelli, orari, info, programma eventi per bambini

– Festa benefica Milano “Mondi in Movimento” 8 – 12 dicembre 2012 per la Pediatria di Kimbondo, in Congo; tutte le info

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e inviate la vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Mercatini di Natale Milano 2012, indirizzi, date, orari, info

Mostra gratuita Harry Potter Milano 8 novembre 2012 – 6 gennaio 2013 Castello Sforzesco, “Da Pinocchio a Harry Potter. 150 anni d’illustrazione italiana con immagini Archivio storico Salani”, programma incontri, laboratori e info

Mostra fotografica Milano “Wildlife Photographer of the Year” 20 ottobre – 18 dicembre 2012 Museo Minguzzi, info e biglietti gratis con CronacaMilano

Mostra Costantino Milano Palazzo Reale 25 ottobre 2012 – 17 marzo 2012, biglietti, orari, sezioni, info

Mostra Picasso Milano 20 settembre 2012 – gennaio 2013, orari, costo biglietti, prenotazioni, info

Installazione gratuita Hangar Bicocca Milano “On Space Time Foam”, 25 ottobre 2012 – 3 febbraio 2013: l’opera a 24 metri d’altezza di Tomas Saraceno e gli eventi collaterali, info

 

Francesco Tempesta

2 COMMENTI

  1. Peccato che venga indicata una data completamente errata a proposito dell’anno in cui venne commissionata l’opera “AMORE E PSICHE” al Canova : 1976 ?!?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here