Inter – Chievo 0 a 1 Serie A quarta giornata, Dimarco gela San Siro

Decisiva la rete dell’ex neroazzurro: doccia fredda per Spalletti

Poco gioco e nessuna vera occasione da rete: la Serie A riparte, ma i neroazzurri hanno sempre le croniche difficoltà. Il gioco scarseggia, le azioni da gol anche. Nella ripresa entra anche Icardi, ma non viene mai servito. Perisic, Candreva, Nainggolan e Keita quasi mai ispirati. Ci pensa Dimarco, l’ex del giorno, a regolare i conti e regalare la vittoria al Parma. Martedì c’è la Champions!
Spalletti si affida a Keita Balda in avanti al posto dell’acciaccato Icardi, con Perisic, Nainggolan e Candreva alle sue spalle. Mediana a due con Gagliardini e Brozovic, mentre davanti ad Handanovic spazio per D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar e Dalbert.
Al 6′ prima accelerazione di Gervinho, ma Brozovic prima e Candreva poi lo riescono a fermare. Al 10′ si fa vedere Inglese, ma il suo tiro viene parato da Handanovic. Al 16′ arriva la risposta dell’Inter con Perisic che in semi-rovesciata calcia alto.
Al 20′ punizione di Stulac respinta da Handanovic; poco dopo ammonito il centrocampista ducale per fallo su Gagliardini. Al 31′ cartellino giallo anche per Brozovic.
Al 41′ bella ripartenza per i neroazzurri con Gagliardini che serve Perisic in area, ma il croato calcia centralmente e Sepe respinge. Dopo due minuti di recupero finisce un primo tempo avaro di vere occasioni da rete. 0 a 0 a San Siro.
Nella ripresa due cambi: dentro Icardi al posto di uno spento Keita e Dimarco con Gobbi. Al 56′ affondo di Perisic che serve Nainggolan, ma il tiro del belga viene respinto.
Al 59′ secondo cambio per l’Inter con Politano che subentra a Candreva; poco dopo dentro Deiola per Di Gaudio nei ducali. Al 71′ Spalletti si gioca anche la carta Asamoah per D’Ambrosio, ma la sorpresa arriva dal Parma al 79′: gran tiro da fuori per Dimarco che beffa Handanovic e segna l’1 a 0.
Nel finale non c’è la reazione sperata per l’Inter: mancano le forze fisiche e la lucidità mentale. A San Siro finisce 1 a 0 per il Parma. Inter che rimane ferma a 4 punti e subisce la seconda sconfitta in questa prima parte di stagione; un match che testimonia che c’è ancora molto da lavorare!
Neroazzurri che martedì sera alle 18.55 faranno l’esordio in Champions League con la sfida casalinga contro il Tottenham. La Serie A torna settimana prossima con Sampdoria Inter in programma sabato sera alle 20.30.

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here