Allerta maltempo Lombardia, monitorati nel Pavese Tanaro, Ticino e Po

È allerta arancione; le condizioni meteo potrebbero migliorare soltanto da sabato

Fiume_SevesoIl maltempo di questi giorni non dà tregua e, le esondazioni in Pimonte, hanno avuto ripercussioni anche in Lombardia.
Il livello del Po, infatti, cresciuto a dismisura per le abbondanti precipitazioni, è nel raggio dell’allerta lanciata per il tratto lombardo del fiume per le prossime 24 ore.
L’avviso di criticità emesso dalla Sala operativa della Protezione civile della Regione è un codice arancio (moderata criticità), a partire dalla mezzanotte per le zone della provincia di Pavia interessate dai fiumi Po e Tanaro, e per quelle interessate dai fiumi Tanaro e Ticino (Ponte della Becca).
Un miglioramento delle condizioni meteo su tutto il bacino del Po è previsto a partire da sabato 26 novembre; fino ad allora rimarrà l’allerta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here