Rapina Milano via Esterle fuori da money transfer, ragazzo cileno depredato da un nordafricano di 2mila euro

E’ successo alle 16.20, in pieno pomeriggio, in via Esterle.

 

Secondo quanto ricostruito, un ragazzo cileno di 20 anni aveva appena prelevato 2mila euro in un money transfer, quando è stato assalito da un nordafricano.

 

Il rapinatore ha minacciato la vittima con un coltello, obbligandola a consegnargli tutto il danaro.

 

Tenuto in scacco dall’arma, il 20enne non ha potuto che assecondare il ladro, che poi si è dileguato.

 

Sono in corso le indagini.


Di Redazione

1 COMMENTO

  1. E LO STESO MAROCHINO CHE VA IN LE FARMACIE E RUBA LE COLANE DA GOLA DE LE DONE IN STRADA. POLIZIA DORME. NON VUO VENIRE QUANDO E CHEMATA. FORSE SONO STUFATI DI LUI. E LO LASCIA IN PACE PER FARE SUO MISTERE.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here