Anziana cerca di uccidere marito Milano via Baroni, dramma della disperazione per far smettere di soffrire il coniuge

Dopo una vita di difficoltà e sofferenze, una pensionata di 75 anni ha scelto un gesto estremo per salvare, a suo modo, il marito 77enne, che assisteva da decenni in quanto affetto da gravi problemi di deambulazione.

 

Il dramma si è svolto in un piccolo appartamento di via Costatino Baroni.

 

 

Secondo quanto spiegato dalla Polizia di Stato, è stata la signora stessa a spiegare di aver tentato di uccidere il coniuge, a più riprese, nella giornata.

 

“Ho pensato di ammazzarlo per non farlo più soffrire – avrebbe detto la 75enne mortificata. – Io avrei trascorso in galera i miei ultimi anni di vita”.

 

In base a quanto emerso nel doloroso racconto fornito dalla donna, il primo tentativo è avvenuto somministrando all’anziano alcune pastiglie, che l’anziana credeva essere sonnifero anche se, in realtà, si trattava solo di antistaminici.

 

Credutolo addormentato, l’anziana avrebbe tentato di soffocarlo con un sacchetto di plastica ma, accorgendosi di quando stava accadendo, l’uomo è riuscito a liberarsi.

 

Il secondo tentativo, poco dopo, con un matterello: la 75enne ha tentato di colpire il marito ma, anche questo gesto, si è risolto in nulla.

 

Dopo un momento di calma, il terzo tentativo è avvenuto ancora con l’utilizzo de matterello e, questa volta, l’anziano è rimasto leggermente ferito.

 

A questo punto, stravolta, la signora ha chiamato il 118, i cui volontari hanno allertato il 113 e, una volta sopraggiunti gli agenti, la stessa anziana ha raccontato il drammatico accaduto.

 

In base alla prassi, la donna è stata sentita dal magistrato di turno, che ne ha stabilito l’arresto domiciliare per tentato omicidio a casa della figlia.

 

Nel frattempo il 77enne è stato portato dai paramedici al Policlinico, in codice verde: affidato ai medici, non rischierebbe la vita.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Arresto stalker 76enne Milano, perseguitava la ex di 63 anni

Maltrattamenti in famiglia Milano, cerca di buttare compagna dal balcone, poi apre i rubinetti del gas e scappa

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here