Furto farmaci oncologici ospedale Vigevano, in Italia non è un caso isolato

esami mediciE’ successo nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 settembre 2013, a Vigevano (PV).

 

In base alle prime ricostruzioni, i ladri si sono recati nei sotterranei dell’ospedale e hanno forzato la porta della farmacia della struttura.

 

Qui hanno individuato il deposito dei farmaci oncologici, sottraendoli tutti.

 

Il furto, oltre al danno economico (il valore dei farmaci rubati è di circa 80mila euro), implica un risvolto ancora più grave, poiché la farmacia dell’ospedale di Vigevano rifornisce tutti i presidi della Lomellina.

 

Secondo le indagini condotte dalla Polizia di Stato, la Lombardia non è l’unica regione italiana colpita da questo genere di furti, che mirano a sottrarre solo farmaci specifici e molto costosi.

 

I farmaci antitumorali, infatti, possono anche superare i 1.500 euro (se passati dalla mutua, il loro costo può scendere a 1-2 euro) e, per tale motivo, gli Inquirenti suppongono che i mandanti siano soggetti facoltosi, residenti all’estero, in particolare nell’Est Europa, dove i sistemi sanitari sono poveri o dissestati.

 

Le indagini sono al momento in atto, anche se molto rallentate dal fatto che la farmacia in questione non era protetta né da telecamere, né da allarmi.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Esenzioni Area C Milano malati cronici, la bufala del Comune, intervista di Cronacamilano

Curare il cancro al fegato, nuova scoperta San Raffaele Milano per identificare i geni alterati intumore, dettagli e nomi dei medici

Tumore al seno Milano San Raffaele, servizio telefonico per ottenere visite immediate, dettagli

Prevenzione tumore del fegato con farmaci antipiastrinici, i risultati del nuovo studio del San Raffaele e i nomi dei medici di riferimento

Cura leucemia innovativa San Raffaele Milano, nuova tecnologia di immunoterapia cellulare, info e medici

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here