Maxi sequestro Polizia locale via Niccolini Milano e Cinisello Balsamo, maschere e vestiti di Carnevale non a norma

sequestro Gdf MilanoCinque milioni di pezzi per un valore presunto di circa 15-20 milioni di euro tra maschere, vestiti di Carnevale, festoni, stelle filanti e schiume colorate. E’ questo il bilancio del maxi sequestro di merce non a norma con le direttive Cee operato questo pomeriggio, 17 febbraio, dall’Unità antiabusivismo della Polizia locale coordinata dal comandante Tullio Mastrangelo.

.

MERCE PRIVA DEL MARCHIO CEE – Secondo quanto riportato in una nota del Comune di Milano, a far scattare le indagini della Polizia locale sarebbe stato il ritrovamento su alcune bancarelle itineranti di “maschere prive di marchio CEE, senza etichettatura e senza indicazione dei componenti e destinata a rifornire i negozi di tutta Italia”.

– I controlli sono poi proseguiti in via Nicolini, nella ChinaTown di Paolo Sarpi, all’interno di un piccolo negozio di 30 metri quadri, con annesso magazzino. Altri quattro spazi per lo stoccaggio sono stati poi rinvenuti a Cinisello Balsamo. Il totale dei depositi ammonterebbe a circa 1.500 metri quadri, all’interno dei quali veniva stipata la merce destinata alla vendita.

.

DENUNCIATA LA TITOLARE E SEQUESTRO – La titolare, una donna di 25 anni, e la madre, 53 anni, entrambe cinesi e che si approvvigionavano con col Paese d’origine attraverso un’azienda di servizi intermediaria anch’essa cinese, sono state denunciate.

– Il nucleo dell’Unità antiabusivismo ha così potuto sequestrare “numerosi capi di abbigliamento destinati a un pubblico di bambini e realizzati con materiale facilmente infiammabile, nonché bombolette spray contenenti gas non a norma e 500 maschere di supereroi”.

.

MASTRANGELO: “MERCE POTENZIALMENTE PERICOLOSA” – “Presenza sul territorio, tempestività e attenzione hanno permesso alla Polizia locale di effettuare questo sequestro, importante non solo per la quantità della merce ma soprattutto per la potenziale pericolosità di oggetti non a norma e fabbricati con materiale non ignifugo, potenzialmente tossico e destinato ai bambini” dichiara Tullio Mastrangelo, comandante della Polizia locale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

S.P.