Quartieri luci rosse Milano, Consiglio di Zona 2 vota sì a mozione. Spaccatura nel PD

ProstitutaSeduta di Consiglio infuocata, questa settimana, in Zona 2, quando è arrivato il turno della mozione sullo “zooning”.

 

AREE DELIMITATE PER I “LAVORATORI DEL SESSO” – Si tratta della volontà di creare spazi delimitati dove i “lavoratori del sesso” possano esercitare la propria attività in un contesto di sicurezza e legalità, eliminando il degrado.

 

LA MOZIONE IN CDZ2 – La proposta è stata presentata in Consiglio di Zona dal Gruppo Radicale – Federalista Europeo.

 

I VOTI E LE SPACCATURE – Il voto ha spaccato i gruppi politici, con voti a favore e contrari espressi dai membri delle medesime formazioni:

– a favore 14 consiglieri di PD, Sinistra per Pisapia, gruppo misto, Sel, Sovranità ai Verdi, Radicali.

– contrari 8 consiglieri di altrettanto vari gruppi politici, Lega Nord, Forza Italia e un consigliere del PD.

– 3 i consiglieri astenuti.
IL COMMENTO DEL CONSIGLIERE COMUNALE DEI RADICALI – Yuri Guaiana, consigliere radicale di Zona 2 ed estensore della mozione, ha commentato: “Il Consiglio di Zona 2 offre alla Giunta un metodo di governo del fenomeno del lavoro sessuale su strada che prenda in considerazione le richieste di tutti i soggetti interessati dai cittadini, che desiderano il rispetto del decoro e della quiete pubblica, alle lavoratrici e i lavoratori del sesso, che hanno diritto a svolgere la loro attività in condizioni dignitose. Spero che la Giunta ascolti la voce del territorio e dia seguito a questa mozione, la quale si rifà all’esempio di Mestre che ha avuto successo portando anche a una riduzione del numero di persone che offrono servizi sessuali su strada. Spero anche che il Consiglio Comunale segua l’esempio di zona 2 e approvi la mozione presentata dal Consigliere Marco Cappato che rispecchia quella approvata in zona 2”.

 

Per approfondire il tema trattato: Quartiere a luci rosse Milano, cosa dice la Legge?

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here