Moschee Milano, aperte buste per bando Comune, a settembre graduatoria definitiva

RamadanSono state aperte, negli uffici del Comune di Milano in Largo Treves, le buste con le offerte economiche relative al bando dei luoghi di culto di Palazzo Marino: ex Palasharp, via Esterle e via Marignano. La graduatoria, ancora provvisoria, ha visto il rialzo dei canoni minimi di affitto annuo per le tre strutture e, al momento, risultano in testa tre associazioni islamiche.

 

EX PALASHARP, VIA SANT’ELIA – Per l’area davanti all’ex Palasharp di via Sant’Elia, nel quartiere Lampugnano, è primo il raggruppamento di associazioni islamiche di Milano legato al Caim, con il progetto dell’architetto Italo Rota.

– L’offerta economica ha visto un rialzo del 200%, che ha portato a 30mila la base di 10mila euro annui.

 

VIA ESTERLE – In testa per gli spazi di via Esterle la Bangladesh cultural and Welfare association (ancora legata al Caim).

– L’offerta lanciata è di 37.500 euro annui.

 

VIA MARIGNANO – Il bando per via Marignano vede al primo posto, al momento, il Centro islamico di Milano e Lombardia.

– L’offerta presentata vede un rialzo del 102%, pari al raddoppio del canone annuo base, di 7600 euro.

 

I PROSSIMI STEP – Ricevute le offerte economiche, a questo punto seguirà una verifica amministrativa sulle autodichiarazioni presentate, in modo da accertare che tutti i requisiti siano realmente esistenti.

 

GRADUATORIA DEFINITIVA A SETTEMBRE 2015 –  I grattacapi, sulla questione, non sono ancora conclusi, poiché secondo quanto prescrive il bando, solo due dei tre spazi potranno essere assegnati a uno stesso culto mentre, al momento, tutte le tre associazioni risultate in testa tre associazioni sono islamiche.

– La graduatoria definitiva è comunque attesa per il prossimo settembre.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

Foto:“Fasting” di Arisdp – Opera propria, wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here