Incidente pullman – camion autostrada A1, 50 persone coinvolte

ElisoccorsoE’ successo alle 9,36 sulla A1, tra Melegnano e la Tangenziale Ovest.

 

Per cause ancora da accertare si sono scontrati un pullman turistico diretto ad Expo e un tir.

 

Secondo le primissime informazioni dell’Areu, sono 50 persone le coinvolte, policontuse.

 

Attivata, causa il numero dei coinvolti, la procedura di maxi-emergenza.

 

Sul posto sono presenti:

– l’elisoccorso di Milano,

– sei ambulanze,

– un mezzo infermieristico,

– il mezzo di coordinamento,

– un pulmino per il trasporto codici verdi.

 

AGGIORNAMENTO del 18 settembre 2015 ore 11,42: L’Areu ha comunicato che è stata chiusa la maxiemergenza sull’A1 direzione Milano (dopo la barriera di Melegnano).  

– sul posto è sopraggiunto un pullman sostitutivo per i turisti che hanno deciso di proseguire per Expo.

– Tre le persone ospedalizzate (portate all’Humanitas, al San Raffaele e a San Donato), non in gravi condizioni.

– Allertati i posti medici Areu all’interno del sito Expo, per eventuali necessità sanitarie del gruppo che ha deciso di proseguire.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here