Tifosi napoletani arrestati San Siro prima di Inter – Napoli, documenti falsi e fumogeni tra i panini

I due sono stati bloccati presso i varchi di accesso allo stadio: uno aveva documenti falsi, l’altro fumogeni tra i panini

poliziaLa Questura di Milano, nel tardo pomeriggio di domenica 20 aprile 2017, ha arrestato  2 tifosi ultras napoletani allo Stadio G. Meazza di San Siro, dove stava per svolgersi l’incontro Inter – Napoli.
Gli arresti sono avvenuti nel corso dei minuziosi controlli di filtraggio, disposti dal Questore Marcello Cardona, presso i varchi di accesso allo stadio: proprio in tale area sono stati bloccati i due.
Secondo quanto spiegato, il primo si mostrava insofferente e riottoso alle richieste dei poliziotti che, pertanto, provvedevano a un capillare ed accurato controllo, nel corso del quale  rinvenivano due fumogeni nei panini che portava a seguito.
Il secondo, già individuato all’esterno dello stadio all’atto di scendere dal van con cui aveva, insieme ad altri ultras, fatto il viaggio di trasferta, mostrava un biglietto che i poliziotti capivano essere intestato ad un’altra persona. Per conferma gli veniva chiesto di esibire un documento che si rifiutava di mostrare. Al termine degli accertamenti a suo carico risultava un DASPO in corso fino al 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here