Bambina in strada Turbigo, salvata da carabinieri e riconsegnata a genitori

Aveva aperto il cancelletto del giardino, incamminandosi per la provinciale 34; bravissimi i Carabinieri che l’hanno notata, avvicinata e tratta in salvo

CarabinieriUn’avventura che poteva finire in tragedia, e conclusasi invece con un lieto fine: una bambina di 3 anni, allontanatasi da casa, è stata ritrovata da una pattuglia di Carabinieri di Legnano mentre camminava lungo la SP 34, una strada provinciale di Turbigo (in provincia di Milano). Ed è stata riconsegnata ai genitori.
Secondo quanto spiegato dai militari, la bimba era nel giardino di casa con la sorella maggiore. Distrattasi quest’ultima, la piccola è riuscita ad aprire il cancelletto e si è incamminata lungo la strada.
A circa 200 metri da casa, la bambina è stata notata da una pattuglia di passaggio; con molta attenzione, i Carabinieri si sono quindi fermati e hanno avvicinato la piccola, ponendo la massima attenzione per non spaventarla.
Uno dei due militari è quindi riuscito a prendere in braccio la bimba, che camminava lungo una strada molto trafficata, per metterla al sicuro all’interno della volante.
Poco dopo, guidando per le strade della cittadina, i militari hanno trovato i genitori della bambina, nel frattempo usciti alla ricerca disperata della figlia, che temevano fosse stata rapita.
Tutto si è concluso nel migliore dei modi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here