Uomo morto in casa Brescia, la scoperta dopo due mesi

Potrebbe essere stato un malore a stroncare l’uomo di 65 anni trovato senza vita in un appartamento di Brescia

La macabra scoperta è avvenuta a Brescia: la coperta di un uomo, di 65 anni, trovato morto nel proprio appartamento da circa 2 mesi
Secondo quanto spiegato, era dallo scorso agosto che, la proprietaria dell’appartamento dove l’uomo viveva in affitto, non riusciva più a entrare in contatto con il proprio inquilino. Inoltre, pare che il 65enne avesse interrotto i rapporti con amici e parenti.
Una volta dato l’allarme, le autorità preposto si sono subito recate sul luogo: operatori del 118, vigili del fuoco e forze dell’ordine per compiere tutti i rilievi del caso.
Dalle prime ipotesi, l’uomo potrebbe aver perso la vita a causa di un malore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here