Cadavere dentro capannone incendiato Baranzate, forse senzatetto

Il ritrovamento è stato operato dai Vigili del Fuoco, sopraggiunti per domare un incendio; la vittima potrebbe essere un senzatetto

Il ritrovamento è stato compiuto dai Vigili del Fuoco, sopraggiunti nel pomeriggio di martedì 12 dicembre 2017 presso un capannone abbandonato a Baranzate di Bollate, in provincia di Milano, per spegnere un incendio: domate le fiamme, c’era un cadavere.
Secondo le prime ipotesi, purtroppo non si esclude che il rogo sia stato scatenato dall’infelice tentativo di un senzatetto di ripararsi dal freddo, utilizzando materiali infiammabili.
Il cadavere infatti, al momento ancora senza possibilità di essere identificato, si trovava all’interno di una sorta di anfratto riparato con alcuni cartoni.
Le indagini rimangono in corso.
(foto: di Archivio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here