Droga sequestrata e arresti eseguiti Stazione Centrale Milano gennaio 2018, bilancio

Eseguiti 7 arresti e sequestrati 3 chili di droga dalla Polizia di Stato nel mese di gennaio in zona Stazione Centrale; di seguito i dettagli

La Polizia di Stato, nell’ambito dei servizi di prevenzione e di controllo del territorio al fine di contrastare i fenomeni delittuosi predisposti dal Questore di Milano Marcello Cardona, ha effettuato dal 9 al 17 gennaio 2018 dei controlli volti al contrasto dello spaccio di droga nei pressi della Stazione Centrale.
Gli agenti del Commissariato Garibaldi/Venezia della Questura di Milano, nel corso dell’attività ordinaria e dei pattuglioni effettuati con personale del III Reparto Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, hanno controllato 108 persone accompagnandone 41 in Questura per la verifica da parte dell’Ufficio Immigrazione della loro posizione sul territorio nazionale. Due cittadini stranieri sono stati indagati per possesso ingiustificato di grimaldelli e per ricettazione;  6 stranieri sono stati arrestati per spaccio di droga e 1 perché al controllo è risultato destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere.
I poliziotti dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Milano, inoltre, in  occasione del servizio effettuato dal Commissariato Garibaldi/Venezia martedì 16 gennaio, hanno arrestato per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale un cittadino senegalese per il quale è in corso la procedura di rimpatrio. Lo straniero, una volta accompagnato in Questura per la verifica amministrativa, infatti, ha sferrato un pugno all’agente di polizia incaricato del servizio.
– In data 9.01.2018 un cittadino del Ghana veniva arrestato per spaccio di marijuana; venivano complessivamente rinvenuti 3,40 grammi di sostanza stupefacente e 10 euro, oggetto della compravendita. Contemporaneamente due nord-africani irregolari sul territorio nazionale venivano accompagnati per identificazione.
– Il 10.01.2018 un cittadino algerino e uno marocchino venivano arrestati per spaccio di hashish in concorso tra loro; complessivamente rinvenuti 1,5 grammi di sostanza stupefacente e 500 euro.
– In data 12.01.2018 un cittadino libico e un nigeriano venivano arrestati per spaccio di marijuana e per detenzione di eroina; rinvenuti 8 grammi di marijuana e 1,6 grammi di eroina, oltre a 125 euro provento dell’attività delittuosa
– In data 15.01.2018 un cittadino marocchino veniva fermato a bordo di un ciclomotore nei pressi di piazza Luigi di Savoia; trovato in possesso di più di 2.000 euro e, visti i precedenti specifici, veniva sottoposto a perquisizione domiciliare in via Termopili 36 con esito positivo, in quanto venivano rinvenuti 3 kg di hashish. Tre cittadini nord-africani venivano accompagnati per identificazione.
Nel corso dei controlli effettuati dal Commissariato Garibaldi Venezia, l’Ufficio Immigrazione della Questura di Milano ha rimpatriato 4 cittadini marocchini e 1 cittadino tunisino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here