Bilancio attività Polizia Locale Cinisello Balsamo, tutti i dati

Un anno di attività anche all'insegna del rapporto diretto con i cittadini

Confermano il trend di questi ultimi anni i dati dell’attività dalla Polizia Locale sviluppata nel 2017: 104 reati accertati, appena 4 più dello scorso anno, 64 persone segnalate all’autorità giudiziaria, 2747 accertamenti anagrafici, circa un centinaio in più rispetto al passato anno. Anche il numero degli interventi registrati in Centrale Operativa, 14.465 è leggermente aumentato rispetto alle 13.860 richieste del 2016.
L’attenzione si è maggiormente concentrata sulla sicurezza urbana, anche in risposta  alle novità normative: 4.340 gli interventi, contro i 3.050 del 2016. Un incremento pari all’ 8% sul totale, che si è concretizzato in un’attività di costante presidio al territorio.
A questo proposito è stato sperimentato un nuovo approccio alle segnalazioni dei cittadini attraverso l’attivazione di un filo diretto con il personale dedicato per meglio monitorare le criticità. Da ottobre a dicembre 55 segnalazioni su 70 hanno avuto riscontro positivo, le rimanenti sono in corso di realizzazione.
Dopo la sperimentazione, nel corso del 2016, sul nucleo di quartiere che aveva visto l’utilizzo generalizzato delle squadre del pronto intervento, nel 2017 si è riportata l’attenzione verso l’Ufficio con personale interamente dedicato. Si è passati dai 160 interventi del passato anno ai 487 del 2017, equamente distribuiti tra Villa Rachele, Crocetta e Sant’Eusebio. In quest’ultimo quartiere ha preso il via anche un tavolo di lavoro mensile tra le varie realtà di questo territorio, coordinato dalla polizia locale, in cui vengono portate segnalazioni in modo diretto e sviluppate soluzioni condivise.
Quanto all’attività annonaria, nel corso dell’anno sono state eseguite 426 ispezioni commerciali, 101 controlli alle sale slot e 224 controlli che hanno portato a 116 sanzioni.
Il nucleo di Polizia Ambientale ha eseguito 4.433 sopralluoghi, accertato 541 violazioni, la maggior parte legata a comportamenti difformi al regolamento sulla raccolta dei rifiuti.
Per quanto attiene alla sicurezza stradale, purtroppo anche a Cinisello Balsamo, come a livello nazionale, si deve constatare un aumento del numero di incidenti: 626 sono i sinistri registrati nel 2017, di cui 361 con feriti, rispetto ai 590 incidenti con  313 feriti del 2016, pur registrando un minor numero di incidenti rispetto ai 947 del 2008.
Si conferma il preoccupante dato degli investimenti di pedone che registra 51 persone ferite anche lo scorso anno.
I dati delle violazioni accertate sugli incidenti stradali sono riferiti prevalentemente a manovre scorrette, piuttosto che a velocità non commisurate rispetto alla norma.
Nel 2017 sono state accertate 27221 violazioni al Codice della Strada, il 56% di queste è relativo alla velocità mente il restante numero è legato ad altri comportamenti.
Sono inoltre aumentati i veicoli sequestrati perché non assicurati passando dai 156 del 2016 ai 224 del 2017.
Sempre di fondamentale importanza resta l’attività di prevenzione ed educazione stradale svolta negli Istituti scolastici di diverso ordine e grado:  sono stati incontrati circa 1200 studenti, incrementando di circa un terzo il numero del 2016.
In merito alla prevenzione sulla violenza di genere e cyberbullismo sono proseguiti gli incontri che hanno visti coinvolti numerosi alunni della scuola primaria e superiore.
Da ultimo non è mancato il rapporto diretto con la cittadinanza che ha visto nel 2016  4.744 persone a ricevimento negli uffici della Polizia Locale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here