20 anni del Terminal 1 di Milano Malpensa, presentato all’ICMA il documentario di Samuele Romano

Il presidente dell’ICMA, Alessandro Munari: «Come Istituto Antonioni ci teniamo a essere vicini alla città e a mantenere la memoria delle sue eccellenze»

Nella mattina di sabato 27 ottobre 2018 è stato presentato a Busto Arsizio, presso Villa Calcaterra, il documentario breve “20 anni di Malpensa”, diretto da Samuele Romano e realizzato dall’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, con il supporto di Sea e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Busto Arsizio.
Il documentario, che alterna materiali d’archivio provenienti dall’Istituto Luce e interviste realizzate ad hoc, racconta la storia dell’Aeroporto di Milano Malpensa, nato nel 1948 come Aeroporto di Busto Arsizio per volontà dagli imprenditori della città.

«Come Istituto Antonioni ci teniamo a essere vicini alla città e a mantenere la memoria delle sue eccellenze – ha spiegato Alessandro Munari, presidente dell’Istituto – come è già accaduto con il documentario sulle “100 ciminiere” e come accadrà prossimamente con Pro Patria e Veloclub».

Il Sindaco Emanuele Antonelli ha ringraziato per l’ottimo lavoro e per la sinergia che si è creata tra la città, l’Istituto Antonioni e il BA Film Festival, mentre l’Assessore a Identità, Cultura e Commercio Manuela Maffioli ha sottolineato come questo progetto rappresenti il compimento della sua delega, «perchè Malpensa è Busto Arsizio, una realtà importante fatta dai bustocchi. L’idea, per il futuro, è di creare una serie di materiali legati alla memoria, da consegnare ai cittadini e agli amministratori».

Alla presentazione sono intervenuti anche Minnie Ferrara, direttrice didattica dell’Istituto, e due ex-studenti, Matteo Colombo e Gabriele Marelli, che hanno effettuato le riprese per la realizzazione del video.

Una versione ridotta del documentario è stata proposta domenica 28 ottobre, a Milano Malpensa, nell’ambito dei festeggiamenti per l’anniversario dei 20 anni del Terminal 1, organizzati da Sea, mentre la proiezione ufficiale verrà inserita nel palinsesto del B.A. Film Festival 2019, in programma dal 30 marzo al 6 aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here