Emporio Armani 7 Milano – Benetton Treviso: 80-81 , Lega A di Basket

Milano – Seconda sconfitta consecutiva per l’EA7 Milano. Dopo lo scivolone di Teramo, Al Forum di Assago la Benetton Treviso si impone di misura per 81-80. Becirovic, autore di 23 punti, decide la gara negli istanti finali. Mancinelli e Gentile non bastano per evitare il ko. Il roster di Scariolo non approfitta della sconfitta di Siena sul campo di Bologna per appaiare la formazione di Pianigiani in vetta alla classifica.

 

Scariolo schiera il quintetto iniziale composto da Cook, Gentile, Mancinelli, Fotsis e Bourousis. Treviso con De Nicolao, Thomas, Viggiano, Ortner e Goree. Hairston ancora ai box.

 

Apre la gara l’ex di turno Jeff Viggiano con due tiri liberi, seguito da Ortner per il 4-0 in favore di Treviso dopo neanche 120”. Mancinelli sigla il primo canestro meneghino appoggiando da sotto il tabellone . La Benetton sembra decisamente più in partita rispetto ai padroni di casa. Thomas rifila una tripla, così come Viggiano. Milano è sotto di 8 lunghezze, ma ci pensa Mancinelli con una bomba da tre a risollevare i meneghini dopo l’avvio sprint trevigiano. Gentile schiaccia, Ortner segna dalla distanza. Gentile fa 9-12. Becirovic e Bulleri consentono a Treviso di allungare. Bourousis con una tripla, Fotsis e Mancinelli da due portano Milano sul 14-16. De Nicolao sigla una bomba da tre al quale risponde prontamente Fotsis sulla sirena. Primo quarto chiuso sul 17-19 in favore della Benetton.

 

Nei secondi dieci minuti di gioco Gentile apre con un tiro libero. Nicholas con una tripla, risponde a Becirovic. Parziale di parità, 21-21. Radosevic firma il primo vantaggio di casa con una schiacciata. Gentile mette a canestro due liberi dopo il time out chiamato da Djordjevic. Pronta eazione degli ospiti che con Bulleri e Thomas agguantano nuovamente il pari. Buorousis realizza da due sfruttando un rimbalzo. Pareggia Viggiano. Mancinelli porta avanti ancora Milano. Break in favore della Benetton grazie a Bulleri e Viggiano i quali portanto i biancoverdi sul 35-29. Più sei subito vanificato dalla tripla di Drew Nicholas. Bourousis e Mancinelli pareggiano sul 37 – 37. Becirovic porta avanti la Benetton, ma sempre Mancinelli sigla due tiri liberi. Si va all’intervallo sul 41 pari.

 

Dopo la pausa tra i due tempi, Treviso va avanti 44-42 grazie ala tripla di Goree, dopo il libero di Cook. Sempre lo stesso ex giocatore di Valencia realizza un’altro tiro libero. Becirovic fa 48-45. Rocca e Mancinelli consentono a Milano di portarsi a ridosso degli avversari. Bulleri firma un canestro da due, seguito da Rocca. Treviso sempre avanti di una lunghezza: 50-49. Cook firma la tripla che vale il vantaggio biancorosso. Milano va avanti 56-54. Becirovic guadagna e realizza tre tiri liberi. Rocca sulla sirena pareggia il conto: 57-57.

 

Drew Nicholas apre l’ultimo quarto con una tripla per il vantaggio meneghino, seguono Fotsis da due e Bourousis dalla media distanza. Milano è avanti di sei punti. Becirovic porta i suoi a meno quattro, firmando il 18mo punto della serata. Ortner da due consente alla Benetton di tornare a due punti di distanza. Ancora Becirovic e Bulleri ribaltano il parziale. Allunga Treviso grazie a Ortner andando sul +7. Milano si sveglia e comincia a tirare fuori gli artigli. Fotsis e Gentile schiacciano a canestro. Lo stesso ex di turno, Alessandro Gentile, realizza due liberi. Bourousis ristabilisce la parità sul 76-76. Gentile perfeziona la rimonta biancorossa. Becirovic segna un tiro libero, Cook ne fa due. Milano sempre avanti di due punti. Becirovic nel finale ribalta il punteggio siglando tre punti consecutivi. Finale EA7 Milano – Benetton Treviso 80-81.


Giovanni Parisio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here