Neve e ghiaccio Milano, Comune dispone monitoraggio permanente

“Si ricorda – ha specificato il Comune di Milano – che la pulizia dei marciapiedi prospicienti la proprietà private è a carico dei condomini”

Alle 9.30 di ieri si è riunita l’Unità di Crisi Locale, coordinata dall’assessore alla Sicurezza e Protezione Civile Carmela Rozza, per fare il punto sull’emergenza neve e ghiaccio. Erano presenti Polizia locale, Protezione Civile, Amsa, Atm e tutti i settori del Comune interessati.
Dopo una preventiva verifica della situazione attuale e dei bollettini meteo ufficiali che non escludono, anche in previsione di quantitativi di neve contenuti, la possibile formazione di ghiaccio, si è disposto un monitoraggio permanente da parte del Centro Operativo Comunale in via Drago, attivo dalle ore 12, che sarà in costante contatto con le centrali di tutti gli altri enti interessati.
Le società Amsa e Atm mantengono lo stato di allerta e sono pronte ad attivare le procedure per intervenire in caso di presenza di ghiaccio su strada.
MM è stata avvertita per la pulizia dei marciapiedi prospicienti le case di edilizia popolare di loro gestione e anche ad Aler sarà comunicata l’allerta.
“Si ricorda – ha specificato il Comune di Milano – che la pulizia dei marciapiedi prospicienti la proprietà private è a carico dei condomini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here