Spaccio shaboo Milano, la droga che arriva dalle Filippine; ecco perché è pericolosissima

Nella notte, in viale delle Rimembranze, la volante ha arrestato due ragazzi filippini mentre spacciavano dosi di una droga originaria delle filippine, nota con il nome di Shaboo, o Ice, ad un loro connazionale. I due sono stati trovati in possesso di circa 6 grammi lordi di sostanza stupefacente e circa 300 euro.

COS’È LO SHABOO –
– Lo shaboo è una droga pericolosissima poiché dà una dipendenza immediata con effetti sulla salute devastanti.
– È una sostanza sintetica, il cui nome scientifico è cloridrato di metanfetamina, e si presenta sotto forma di piccoli cristalli bianchi.
LE SENSAZIONI CHE PROVOCA – Considerata 8-9 volte più pericolosa della cocaina, provoca fortissimi stati di:
– eccitazione,
– allucinazioni,
– istinti suicidi e omicidi.
LE TESTIMONIANZE DEI CONSUMATORI – Secondo quanto riferito da chi ha iniziato a farne uso, le conseguenze sono violenti stati di:
– tremori,
– agitazione,
– accelerazione del ritmo cardiaco,
– disturbi nel sonno,
– mal di testa,
– nervosismo, irritabilità
– perdita d’appetito,
– aggressività fino alla perdita del controllo,
– depressione
LA DIPENDENZA
– La dipendenza causata dall’assunzione di shaboo è fortissima, e fin dopo la prima boccata si manifesta il desiderio di assumerne ancora.
– Un consumatore assiduo avrà bisogno di una dose 20 volte maggiore rispetto a quella iniziale per sentire gli stessi effetti delle prime volte.
– L’ALLARME SOPRATTUTTO PER I PIU’ GIOVANI – Per questo l’allerta, soprattutto per i giovani è massima: a detta degli stessi consumatori, basta una sola fumata per non poterne più fare a meno e precipitare in un tunnel che porterà a perdere tutto, amici, familiari, scuola e lavoro.

Leggi anche:
Avvocato morto overdose viale Bianca Maria Milano, morta anche fidanzata; lunedì era morto per eroina un altro giovane in via De Sanctis
Fumo tra i giovani Milano, 1 studente su 5, tra i 14 e i 19 anni, fuma abitualmente
Spacciatori minorenni davanti scuola, due studenti di 15 e 17 anni del liceo di Lambrate e di un istituto turistico rifornivano i coetanei
Effetti cannabis, consumo favorisce l’insorgenza precoce della schizofrenia
Elogio dello spinello: farsi una canna fa davvero così male? Sentiamo le risposte dei medici
Smart drugs e smart shop, allarme a Milano e in Italia
Droga e alcool per tutti in piazza Castello, 1 maggio 2010 “Siamo tutti responsabili: l’indifferenza è un crimine”
Capire sintomi di chi si droga, progetto prevenzione per genitori con figli da 8 – 18 anni

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here