Donna accoltellata Novate per rimprovero a uomo che fa pipì in un parco-giochi per bambini; l’uomo, di professione macellaio, l’ha colpita 5 volte con un coltello di 16 centimetri

E’ successo attorno alle 23 dello scorso venerdì.

 

L’UOMO CHE FACEVA PIPì – Secondo quanto ricostruito una mamma di 46 anni si trovava in un bar di Novate Milanese con alcuni amici, quando ha notato un uomo urinare senza il minimo pudore in un’area giochi riservata ai bambini.

 

DAL RIMPROVERO ALLE 5 COLTELLATE

  • Profondamente indignata, la donna si è avvicinata all’uomo, José Luis, 33 anni, originario del Salvador ma residente a Milano, professione macellaio.
  • Scoppiato un acceso diverbio tra i due, la lite è sfociata nella peggiore delle fattispecie: il 33enne ha estratto un coltello da cucina lungo 16 centimetri e, imbestialito, ha colpito la donna 5 volte, ferendola al petto, alla pancia e sulle braccia.

 

LA CORSA IN OSPEDALE – Immediato il soccorso per salvare la 46enne, riversa a terra in abbondante quantità di sangue: chiamato il 118 i volontari l’hanno subito portata all’ospedale di Bollate, dove è stata affidata ai medici.

 

ORA LA VITTIMA STA MEGLIO – Per quanto la situazione fosse delicata (la signora è stata ricoverata con prognosi riservata), i dottori hanno comunicato che non era ravvisabile il rischio di vita e, ora, fortunatamente la 46enne sembrerebbe stare meglio.

 

IL MACELLAIO INTANTO E’ STATO ARRESTATO PER TENTATO OMICIDIO – L’aggressore, intanto, subito dopo aver sferrato le coltellate si è dato alla fuga, durata ben poco poiché i Carabinieri di Novate l’hanno presto intercettato, bloccato ed arrestato: per lui l’accusa è di tentato omicidio aggravato dai futili motivi.

 

Leggi anche:

Ragazzo accoltellato via Calvairate Milano, rissa tra i padroni di due cani che si sono azzuffati, arrestate 6 persone

Calpesta coda al cane padrone lo accoltella, parco Lambro via Feltre

Ucciso per una birra, arrestati presunti assassini di Luigi Pagano

Maestra picchiata per rimprovero ad alunna, ‘Puttana, ti ammazziamo’ le hanno gridato la mamma e la nonna della ragazzina

Accoltellato il gestore di un bar per il servizio di scarsa qualità


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here