Blocco traffico da lunedì 28 novembre 2011, domenica il verdetto, intanto ecco chi potrà circolare

Per sapere se il blocco si avrà da fare oppure no, bisogna attendere il dato ufficiale comunicato domenica, a seguito dei rilevamenti eseguiti da Arpa. Poiché, quindi, non è possibile organizzarsi “in anticipo”, vediamo almeno quali categorie di veicoli saranno escluse dall’eventuale, nuovo, blocco del traffico.

Se Arpa, infatti, registrerà ancora lo sforamento delle polveri sottili, in concomitanza col 14esimo giorno di PM10 superiore ai livelli consentiti, scatterà la Fase 2 del provvedimento Anti-Smog.

In tal caso, l’accesso alla Cerchia dei Bastioni sarà vietato al traffico privato dalle ore 7,30 alle ore 19,30.

Non potranno circolare:

  • i veicoli Euro 3 diesel senza filtro (in tutta la città),
  • le moto a due tempi Euro 2.

Tra i veicoli e le categorie che potranno circolare, in deroga al divieto, figurano:

  • residenti,
  • turnisti con certificato del datore di lavoro,
  • vetture elettriche,
  • veicoli ibridi,
  • veicoli a gpl e metano,
  • automobili che trasportano almeno tre persone,
  • disabili,
  • proprietari di box pertinenziali,
  • medici,
  • farmacisti di turno.

Per scaricare e caricare merci, i furgoni Euro 4 diesel potranno utilizzare una finestra dalle ore 10 alle 12.

Per chi può circolare in deroga al divieto, comunque, rimane l’obbligo di pagare l’abituale ticket Ecopass: presso ogni varco il Comune predisporrà una o più pattuglie, per assicurarsi che nessuno infranga il divieto.

La multa, per i trasgressori, è di 155 euro: durante l’ultima domenica a piedi (inutile in base alle rilevazioni di Arpa) sono stati 828 i verbali elevati, per un totale di 128.340 euro destinati alle casse del Comune.

Del resto, per l’Assessore alla Viabilità di Milano, il 31enne Pier Francesco Maran, la guerra agli Euro 3 è appena iniziata.

AGGIORNAMENTO del 25 novembre 2011 ore 13,00: Secondo quanto comunicato da Arpa, anche ieri i livelli di PM10 hanno superato i limiti consentiti. La centralina di via Pascal ha registrato la quantità di 110 mg/mc di polveri sottili, ben oltre il doppio del limite consentito dalla legge. Si arriva così al 12esimo giorno di sforamento: il blocco da lunedì 28 sembrerebbe ormai inevitabile

AGGIORNAMENTO del 26 novembre 2011 ore 17,00: Il Comune ha revocato a prescindere il blocco del traffico previsto a partire da lunedì 28 novembre 2011.

AGGIORNAMENTO del 28 novembre 2011 ore 20,00: A seguito del tavolo di incontro tra il Comune di Milano e i Sindaci dell’hinterland, è stato stabilito che da mercoledì 30 novembre a martedì 6 dicembre 2011, si svolgerà il blocco dei veicoli diesel Euro 3, che potranno circolare solo a orari alterni. Per i dettagli CLICCA QUI

AGGIORNAMENTO del 29 novembre 2011 ore 10,00: A meno di 24 ore dal blocco dei diesel Euro 3, il Comune di Milano non è ancora in grado di fornire alcuna informazione rispetto alla circolazione dei residenti. Circo 20mila famiglie non sanno  quindi come dovranno organizzare la giornata di domani, tra ufficio, bambini da accompagnare a scuola e impegni vari. “Avremo notizie certe domani mattina”, assicurano da Palazzo Marino. Considerando, tuttavia, che il divieto inizierà alle 8.30, si può logicamente presumere che non rimanga ampio margine di organizzazione.

AGGIORNAMENTO del 29 novembre 2011 ore 20,00 per i RESIDENTI: il Sindaco Pisapia ha appena firmato l’ordinanza e, come deciso, i residenti all’interno della Cerchia NON avranno deroghe dal divieto di circolazione. Pertanto, chi abita nella Cerchia ed è in possesso di un diesel Euro 3 senza FAP, non potrà né uscire né tornare a casa da mercoledì 30 novembre fino a martedì 6 dicembre 2011 (weekend esclusi).

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here