Pullman a fuoco galleria Savona, un morto e 18 intossicati

Pullman (archivio)E’ accaduto alle 10 di ieri mattina a Savona.

 

Un gruppo di famiglie di cittadini milanesi di origine filippina si trovava su un pullman a due piani diretto ad Alassio, per trascorrere la domenica tra mare e spiagge refrigerate.

 

Mentre il pullman si trovava tra il casello di Varazze e Celle Ligure, all’imbocco della Galleria Cantalupo, improvvisamente si è sviluppato un incendio, presumibilmente causato da un cortocircuito riconducibile a un televisore allestito all’interno del mezzo, oppure all’impianto elettrico del pullman stesso.

 

In pochi istanti tutto il piano superiore è stato saturato da una fitta nube di fumo; l’autista è riuscito a guadagnare l’uscita della galleria ed effettuare un parcheggio di emergenza in una piazzola di sosta, permettendo i questo modo di scendere a tutti i passeggeri.

 

Giunti immediatamente sul posto gli operatori del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia Stradale di Savona e di Genova, il bilancio è stato purtroppo tragico.

 

Procopio De La Cruz, 50 anni, è deceduto per soffocamento. 18 persone sono rimaste intossicate e una ragazza è stata ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Genova, dove è trasportata con l’elisoccorso e si trova in coma farmacologico.

 

La Procura della Repubblica di Savona ha aperto un’inchiesta sull’accaduto e ha disposto che sia effettuata l’autopsia sull’uomo deceduto.

 

In serata sono tornati finalmente a casa i 43 filippini sopravvissuti e illesi.

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here