Municipi a Milano, Comune programma l’eliminazione dei Consigli di Zona, nasceranno 13 municipi

Una vera e propria rivoluzione si compirà a Milano entro il 2016.

 

LA NASCITA DEI MUNICIPI E LA TRASFORMAZIONE DELLA CITTA’ – L’obiettivo è quello di eliminare i Consigli di Zona in virtù della creazione di circa 13 municipi, ognuno dei quali retto da un presidente-sindaco e dai relativi assessori.

 

– Il progetto, ideato dalla giunta Pisapia, prevede il compimento del cambiamento entro il 2016.

– Per tale data dovranno quindi sparire le 9 Zone nelle quali è attualmente suddivisa la città, e i rispettivi 9 Consigli.

– Al loro posto, prenderanno vita circa 13 centri, ognuno dei quali amministrerà circa 100mila abitanti invece degli attuali 180mila riferiti ad ognuna delle 9 zone cittadine.

 

IL COMUNE, ENTUSIASTA – Il Comune, fautore della rivoluzionaria proposta, è entusiasta, sostenendo che i cambiamenti porteranno una nuova democrazia per i cittadini, soprattutto rispetto ai residenti in periferia.

– La novità, infatti, sarebbe che ogni municipio potrà formulare le proprie proposte, poi realizzate da Palazzo Marino.

– In questo modo, verrebbe meno la centralità del Comune, attualmente detentore della capacità decisionale rispetto i pareri non vincolanti espressi dai Consigli di Zona.

 

L’ITER DELLA PROPOSTA – Previsto per la prossima settimana il primo incontro tra l’assessore al Benessere, Daniela Benelli, l’assessore alla Sicurezza, Marco Granelli, il comandante della polizia locale, Tullio Mastrangelo e i presidenti delle Zone.

– La proposta sarà poi presentata in giunta nella prima riunione di marzo.


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here