Ragazza in coma etilico Milano ricoverata clinica De Marchi, ha 15 anni

E’ successo sabato sera.

Protagonista della preoccupante vicenda una ragazzina di soli 15 anni, uscita con un gruppo di amici.

Secondo quanto ricostruito, la ragazza sarebbe giunta alla clinica pediatrica De Marchi di notte, dopo aver trascorso alcune ore in un locale milanese.

 

Una volta visitata, i  medici le hanno riscontrato un gravissimo stato di ubriachezza alla soglia del coma etilico e, lo staff ospedaliero, ha avvisato la Polizia in quanto si trattava di un caso di minori.

 

Gli agenti hanno quindi avvisato anche la madre della ragazzina, completamente ignara di tutto.

 

La donna si è quindi recata in ospedale e, dopo alcune ore, la famiglia si è ricongiunta.

 

Per conoscere le conseguenze dell’assunzione dell’alcol sul cervello, soprattutto per gli adolescenti, CLICCA QUI

 

Leggi anche:

Binge drinking, conseguenze sul cervello soprattutto in età adolescenziali, dettagli

Droga e alcool per tutti in piazza Castello, 1 maggio 2010 “Siamo tutti responsabili: l’indifferenza è un crimine”

Effetti cannabis, marijuana e hashish, conosciamo meglio le ‘droghe leggere’ e vediamo se fanno davvero così male oppure no, soprattutto a giovani e adolescenti

Contributi Leoncavallo da Comune Milano, l’assessore alla Sicurezza Granelli: “Valorizzare la positività di questo luogo che in futuro potrebbe anche ricevere contributi per determinati progetti”


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here