Arresti zingari Bollate, due ragazze hanno rubato un furgone, un ragazzo generi alimentari

CCGli arresti si sono svolti durante la notte, ad opera dei Carabinieri della Tenenza di Bollate.

 

Le manette sono scattate per due ragazze di 22 e 16 anni, e per un ragazzo di 17.

 

Le prime due, entrambe di etnia slava, sono risultate domiciliate nel campo nomadi di Milano di via Monte Bisbino.

 

I militari le hanno bloccate in via Monte Spluga, a Bollate, alla guida di un furgone Fiat Ducato appena rubato ad un 37enne ambulante senegalese.

 

Le due sono state bloccate dopo un inutile tentativo di fuga e, come accertato, hanno entrambe numerosi i precedenti per reati contro il patrimonio.

 

Sempre per furto è stato arrestato anche 17enne romeno, nullafacente, senza fissa dimora.

 

E’ stato sorpreso subito dopo aver asportato generi alimentari e bevande per un valore di oltre 300 euro dalla sede della società sportiva “Bollate Softball”, in via Novara.

 

La maggiorenne è stata portata a San Vittore, mentre per i due minorenni si sono aperte le porte del carcere minorile Beccaria.

 

Leggi anche:

Nomadi Rubattino ex Innocenti, Iezzi e Bolognini chiedono sgombero, De Corato “Attendiamo le decisioni del Prefetto che ha già garantito gli agenti”

Rissa campo nomadi via Barzaghi con bastoni, schiaffi e pugni

Il leghista Igor Iezzi e una giornalista derubati nel campo nomadi di via Martirano durante un’intervista

Trussardi, arrestato ladro che aveva sottratto 2milioni di euro in gioielli e contanti lo scorso Capodanno. Risiede in un campo rom

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here