Nuove province Lombardia riforma governo Monti, enti scesi da 86 a 51, elenco province lombarde

E’ stata varata la riforma del Governo Monti concernente la riorganizzazione delle province, che scendono da 86 a 51 enti.

 

LE 7 PROVINCE LOMBARDE – In Lombardia le province scendono a 7, nel dettaglio:

– Milano,

– Varese-Como-Lecco,

– Sondrio,

– Bergamo,

– Brescia,

– Mantova-Cremona-Lodi,

– Pavia.

 

LA NOTA DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO – “La riforma – spiega la nota della Presidenza del Consiglio dei Ministri circa il decreto legge approvato, – si ispira ai modelli di governo europei. In tutti i principali Paesi Ue, infatti, ci sono tre livelli di governo. Il provvedimento consente inoltre una razionalizzazione delle competenze, in particolare nelle materie precipuamente ‘provinciali’, come la gestione delle strade o delle scuole.

– “Con il decreto approvato, le province sono state ampiamente ridotte – prosegue la nota. – Dal 1° gennaio 2013 le giunte delle province italiane saranno soppresse e il Presidente potrà delegare l’esercizio di funzioni a non più di 3 Consiglieri provinciali.

– “Il numero delle province delle Regioni a statuto ordinario si ridurrà da n.86 a n.51 (ivi comprese le città metropolitane) – precisa ancora la nota. – Il riordino delle province è stata l’occasione che ha spinto numerosi Comuni a chiedere lo spostamento in un’altra provincia, confinante con quella di appartenenza, per ragioni di maggiore affinità territoriale e socio-economica.

– “Sempre dal 1° gennaio 2013 – conclude la Presidenza del Consiglio dei ministri –  diventeranno operative le città metropolitane, che sostituiscono le province nei maggiori poli urbani del Paese realizzando, finalmente, il disegno riformatore voluto fin dal 1990, successivamente fatto proprio dal testo costituzionale e, tuttavia, finora incompiuto”.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Volontariato Milano, Comune assegna oltre 200mila euro al Ciessevi del quale era presidente l’assessore Granelli, ma continua a negare l’esenzione di Area C ai volontari della Croce Rossa

Biglietti gratis San Siro per Pisapia e tutta la giunta arancione, elenco. E io pago, diceva Totò

Spese Comune Milano, a luglio approvati due nuovi collaboratori di fiducia per 104.810 euro, ma “Non ci sono soldi” e le iniziative per gli anziani vengono chiuse in anticipo

 

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. sono pienamente d’accordo sulla mappa delle nuove province. spero che vengano abrogati tuttu i multanova messi solo per fare cassa, tra sermide e occhiobello ben 7 e tra ostiglia mantova 8 . in piu sarei d’accordo di eliminare comuni come borgofranco sul po di 850 abitanti 9 addetti piu tutta la giunta sindaco con 4 assessori queste sono spese inutili. GP BASAGLIA.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here