Musica pirata ad alberghi, sequestrati server a società di Corsico ed elevate sanzioni

ServerLa compagnia della Guardia di Finanza di Corsico, ha concluso un controllo presso una società di Corsico (Mi), sul regolare assolvimento dei diritti d’autore e delle licenze e diritti dei produttori fonografici.

 

Da quanto risultato, la società in questione trasmetteva tramite internet un servizio costituito da pacchetti musicali (canzoni d’autore) per la filodiffusione all’interno delle strutture alberghiere.

 

I files viaggiavano criptati e venivano opportunamente decodificati all’arrivo a destinazione: in tutto ciò, infatti, mancavano le necessarie licenze Siae appositamente previste.

 

L’intervento, condotto grazie all’impulso e alla collaborazione della FPM (federazione contro la pirateria musicale) ha permesso quidni di individuare il server dal quale venivano trasmessi i brani pirata.

 

In questo modo sono state scoperte 3105 opere musicali abusivamente duplicate in formato elettronico “mp3”, in quanto in violazione del diritto d’autore/editore e dal diritto del produttore fonografico.

 

Gli approfondimenti hanno permesso di appurare il collegamento dal pc, tramite linea “internet”, verso 14 strutture alberghiere, ubicate nel territorio del nord-italia, con le relative impostazioni di connessione, e il servizio di diffusione via internet è stato interrotto ed il server sequestrato.

 

Sono state contestate violazioni alla normativa penale in materia di “protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”, con la denuncia di un responsabile e la contestazione di altre violazioni amministrative per l’illecita diffusione dei file musicali protetti da diritti d’autore.

 

Le strutture alberghiere sono state sanzionate con ulteriori penalità amministrative e la segnalazione alla Prefettura per l’adozione della sanzione accessoria della pubblicazione del provvedimento su un giornale quotidiano a diffusione nazionale.

 

Di Redazione
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here