Annuncia suicidio sul web dopo lite con fidanzata, coinquilino butta giù la porta e lo salva

bowserE’ successo martedì sera in un appartamento in viale Monza.

 

Un ragazzo di 25 anni originario di Ragusa ma residente a Milano, ha litigato con la fidanzata, residente a Catanzaro.

 

La relazione a distanza proseguiva con non infrequenti divergenze di opinioni, finché, martedì, dopo l’ultima discussione, il ragazzo avrebbe mostrato alla fidanzata, con una webcam, una cintura da stringersi al collo.

 

Allarmatissima la ragazza ha cercato di richiamare il fidanzato, ma senza successo; ha quindi telefonato al coinquilino spiegandogli quanto accaduto e pregandolo di andare immediatamente a controllare se il ragazzo stesse bene.

 

L’amico ha quindi bussato alla porta del ragazzo, chiuso nella propria camera, senza però ottenere alcuna risposta; senza esitare il coinquilino quindi ha buttato giù la porta e ha ritrovato il ragazzo cianotico, con la cintura stretta al collo, l’altro capo legato all’anta di un armadio.

 

Immediata la reazione del coinquilino: chiama i soccorsi, cerca di rianimare l’amico, e in pochi istanti arrivano i Carabinieri e i soccorritori del 118, che trasportano il giovane al San Raffaele dove viene istantaneamente affidato alle cure dei medici.

 

Sono in corso gli accertamenti.

 

Leggi anche:

Tentato suicidio Naviglio Milano per amore

Suicida invia sms a sconosciuto e viene salvata

Suicidio ospedale San Paolo per tumore, uomo si lancia dal sesto piano convinto di essere terminale

Suicidio sotto treno Malpensa Express, 36enne di Busto Arsizio si getta sotto convoglio

Tentato suicidio con arresto per piante di marijuana

MM Duomo, seduto nella banchina della metropolitana oltre la linea gialla, attendeva il treno per buttarsi. E’ stato salvato in tempo

Opera: carcerato finge di impiccarsi e, quando un agente interviene per salvarlo, gli si avventa addosso e lo picchia come una furia

 Di Redazione
 
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here