Contrabbando cuccioli Milano, aveva 23 cagnolini nel bagagliaio

il piccolo ArturoMaltesi, Jack Russell, Bulldog francesi, Cavalier King, Shih tzu ed Akita. Sono alcune tra le principali razze di cani di piccola taglia – fatta eccezione per l’Akita – solitamente definiti da compagnia e che fanno la gioia dei propri proprietari. Purtroppo, si tratta anche di esemplari spesso strappati prematuramente alle loro madri e che finiscono al centro di traffici illegali destinati non solo al nostro Paese ma anche Olterconfine.

 

L’AUTO SOSPETTA SULLA CASSANESE – E’ delle ultime ore la notizia di 23 cuccioli – tutti appartenenti alle razze sopra elencate – rinvenuti ieri mattina nell’auto di un commerciante di animali di 59 anni, nell’ambito di un controllo effettuato dai Carabinieri della stazione di Gorgonzola.

– L’uomo è stato fermato alla guida di una vettura riportante targa slovena sulla strada provinciale 13 Cassanese, nel Comune di Vignate, in provincia di Milano.

 

I GUAITI LANCINANTI DAL BAGAGLIAIO – Mentre stavano effettuando i controlli di routine sull’auto del commerciante è stato impossibile per i militari non udire i guaiti lancinanti provenienti dal bagagliaio.

– E una volta aperto lo sportellone la brutta sorpresa: numerosi cuccioli, tutti di circa due mesi e in cattive condizioni igienico sanitarie, erano stipati alla bell’e meglio, uno sull’altro, e destinati a chissà quale traffico illecito.

 

IL SEQUESTRO DEI CUCCIOLI E LA DENUNCIA – I cagnolini sono stati immediatamente affidati al personale sanitario dell’Asl di Milano 2 per essere poi ricoverati presso il vicino canile di Vignate.

– Per il 59enne, invece, risultato essere originario di Torino ma residente a Savona, è scattata la denuncia per traffico illecito di animali da compagnia, maltrattamento e abbandono.

– Le indagini dei Carabinieri per scoprire quale fosse la reale destinazione del cuccioli sono tuttora in corso.

 

COSA DICE LA LEGGE – Il reato di traffico illecito di animali – sancito dalla legge 201/2010 – Protezione degli animali da compagnia – punisce chiunque pur di “procurare a sé o ad altri un profitto, reiteratamente o tramite attività organizzate, introduce in Italia animali da compagnia privi di certificazioni sanitarie e di sistemi di identificazione individuale ovvero, una volta introdotti nel territorio nazionale, li trasporta, cede o riceve”.

– La pena prevista va da tre mesi a un anno di reclusione, a cui aggiungere una multa che può lievitare da un minimo di 3.000 euro fino a un massimo 15.000.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

S.P.

foto: il piccolo Arturo