Operatore turistico bergamasco ucciso in Kenya, trovato senza vita nella sua abitazione

Palazzo della FarnesinaL’accaduto è stato confermato dalla Farnesina (nella foto, la facciata del Palazzo).

 

Al momento il dato certo è il ritrovamento di un uomo di 40 anni, A.M., scoperto senza vita nella propria abitazione a Watamu, una località tra Malindi e Mombasa, in Kenya, dove viveva da diversi anni.

 

L’uomo era originario di Villongo, in provincia di Bergamo; si era trasferito in Kenya dove lavorava come operatore turistico.

 

Secondo le primissime informazioni, sul corpo del 40enne sarebbero state trovate diverse ferite di fendente.

 

Le indagini rimangono aperte.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here