Pizza con marijuana Cormano, servizio a domicilio con “extra”

pizzaInsospettabile il titolare di una pizzeria di Cormano, dedito all’amore per la cucina, ma non solo.
Tra gli ingredienti che lo avevano reso noto, infatti, non solo mozzarella e pomodoro, ma anche l’aggiunta di marijuana, consegnata a domicilio direttamente nel cartone della pizza, come da eccellente servizio takeaway.
L’inghippo, alla fine, è stato scoperto dai Carabinieri di Sesto San Giovanni, che hanno fermato il titolare dell’esercizio: un uomo italiano di 36 anni, incensurato, arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio.
Passati alla perquisizione domiciliare, i militari hanno accertato che il 36enne aveva allestito la coltivazione di marijuana su un balcone; in cucina, invece, un vero e proprio laboratorio per il confezionamento delle dosi.

Di Redazione
Foto: “Eq it-na pizza-margherita sep2005 sml” di ElfQrin (Valerio Capello)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here