Morto David Bowie, lutto nel mondo della musica

Rivoluzionario e stella di incontenibile grandezza, aveva spaziato dalla musica al cinema. Bowie, purtroppo, un anno e mezzo lottava con un cancro

LabirynthSembra impossibile, e fino all’ultimo si pensava fosse una bufala, una stupida notizia alla quale non credere. Invece, purtroppo, il decesso è stato confermato da uno dei due figli del cantante, Duncan Jones, su Twitter: David Bowie si è spento per un cancro. E spiega Duncan: «Mentre molti di noi condivideranno questa perdita, vi chiediamo di rispettare la privacy della famiglia in questo momento di dolore».
Il Duca Bianco aveva compiuto 69 anni solo 3 giorni fa, stesso giorno di uscita del suo ultimo album, Blackstar. Una vita sregolata come solo le rock star “sanno fare”, tanto fuori dagli schemi come era la sua musica, che ha rivoluzionato il mondo della musica segnando la vita di generazioni di ragazzi, oltre che di artisti, attraverso canzoni immortali come Space Oddity, Starman, Heroes, ma anche Under Pressure, Fashio, China Girl, Absolute Beginners e molte altre.
Star poliedrica e incontenibile, David Bowie non è stato solo un indiscusso protagonista del mondo musicale, ma ha segnato anche il mondo del cinema grazie a pellicole immortali come il fantasy Labirynth, dove interpretava uno spietato Re dei Folletti, antagonista di una giovanissima e splendida Jennifer Connely (nella foto).
Il lutto, per l’incolmabile perdita, unisce i fan di tutto il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here