Arresto rapinatori seriali supermercati provincia Milano, in manette due fratelli

Secondo i Carabinieri sono responsabili di almeno 12 colpi, compiuti armati di taglierino

CarabinieriL’arresto è avvenuto alle prime ore di questa mattina, ad opera dei Carabinieri di Vimercate (Monza).
Secondo quanto spiegato, in manette sono finiti due fratelli, legati non solo dal legame di parentela, ma secondo gli Inquirenti anche dall’aver commesso almeno dodici rapine, ai danni di supermercati della provincia di Milano e di Monza e Brianza.
I due fratelli, residenti nella provincia di Milano, sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Monza.
In base alle indagini, i due avrebbero compiuto i colpi armati di taglierino, dandosi poi alla fuga a bordo di una Panda.
Le indagini rimangono in corso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here