Centro accoglienza Tradate occupato da profughi, protesta anche per strada

La rabbia per i ritardi relativi alle domande asilo; i migranti vogliono incontrare il prefetto di Varese

foto profughi 2Momenti di tensione questa mattina al centro accoglienza della Croce Rossa a Tradate, in provincia di Varese, dove circa 100 migranti ospiti della struttura hanno dato vita a una protesta contro il mancato riconoscimento dello status di rifugiati.
Secondo le prime informazioni, i profughi hanno prima fatto uscire i volontari presenti nel centro, per poi barricarvisi dentro, impendendo così  al personale della Croce Rossa di entrare.
La manifestazione è continuata anche in strada, quando alcuni migranti si sono riversati anche all’esterno del centro, bloccando la circolazione dei veicoli in transito.
Sul posto sono sopraggiunti i carabinieri di Saronno, che hanno cercato di aprire un dialogo al fine di ripristinare l’ordine.
Al termine della mediazione, i migranti hanno ottenuto un incontro con il Prefetto di Varese, che ne incontrerà una delegazione nella mattinata di oggi stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here