Vagone evacuato metro Duomo Milano, spruzzato spray al peperoncino

Chiusa la stazione della M1 “rossa” per consentire il ripristino della sicurezza; sul posto Vigili del Fuoco, carabinieri e ambulanze

Vigili Del FuocoÈ successo intorno alle 20,00 di domenica 15 maggio 2016, presso la centralissima fermata della linea rossa della metropolitana M1, stazione Duomo: un vagone evacuato a causa di una sostanza urticante sprigionata nell’aria.
Secondo le prime ricostruzioni, dello spray al peperoncino sarebbe stato spruzzato durante un litigio tra un ragazzo straniero e due connazionali; la sostanza, una volta liberata, ha provocato disagi a numerosi passeggeri e, intanto, è scattato l’allarme con il relativo protocollo di Atm.
Sul posto sono subito sopraggiunti 4 mezzi dei Vigili del Fuoco, i carabinieri della compagnia Duomo e diverse ambulanze.
La sicurezza è stata ripristinata senza interrompere la circolazione mentre, i militari, hanno subito aperto le indagini per risalire al giovane, velocemente bloccato e identificato.
Al termine dell’operazione è tornato l’ordine e, gli operatori del 118, hanno portato due passeggeri in ospedale, curando sul posto 7 persone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here