Ragazza investita corso XXII Marzo Milano, descrizione e contatti telefonici per aiutare a identificarla

La giovane non aveva documenti e non risulta tra le persone scomparse; chiunque fosse in possesso di informazioni utili è invitato a contattare le Autorità

Pronto soccorso, incidente, ambulanzaL’incidente è avvenuto alle 00,30 della notte tra domenica 15 e lunedì 16 maggio 2016, all’incrocio tra corso XXII Marzo e viale Umbria: una ragazza è stata investita da un motociclista che, poco dopo, è drammaticamente spirato per un arresto cardiaco. La ragazza, gravissima, è stata ricoverata in rianimazione ma, sulla sua identità, non si sa ancora nulla di certo.
Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, il motociclista stava percorrendo la corsia centrale di viale Piceno in direzione viale Umbria, all’altezza dell’incrocio con corso XXII Marzo sulla carreggiata del parco Formentano di piazza Emilia – largo Marinai d’Italia.
Per motivi ancora al vaglio delle Autorità preposte, la giovane è stata investita dal centauro, che è stato soccorso in grave arresto cardiaco e portato al Policlinico di Milano, dove purtroppo è spirato.
Gravissima anche la vittima, ricoverata e tuttora in animazione presso l’ospedale San Raffaele.
La ragazza non aveva documenti con sé e, la Polizia, non ne ha riscontrata la segnalazione tra le persone scomparse.
Gli Inquirenti hanno diffuso la descrizione della ragazza, di carnagione chiara, età compresa fra i 20 e i 25 anni, occhi verdi acquamarina, capelli castani con alcune ciocche tinte di rosso, altezza circa 163 cm., una voglia sul lato sinistro della parte inferiore dell’addome, alcuni fori sulle orecchie e nessun tatuaggio.

Chiunque riconoscesse la ragazza o avesse informazioni utili alle indagini, è invitato dagli Inquirenti a mettersi immediatamente in contatto con la Centrale Operativa della Polizia locale, al numero 02.02.08.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here