Ladro bloccato da commissario e clochard via Colletta Milano

Il commissario era libero dal servizio; i clochard sono intervenuti in suo aiuto per bloccare, insieme, un ladro che stava aggredendo un cittadino

ArrestoÈ successo in via Colletta a Milano: un cittadino rapinato della bicicletta e aggredito da un ladro è stato salvato dall’intervento di un commissario di Polizia libero dal servizio e di alcuni senzatetto.
Secondo quanto spiegato, il commissario capo del commissariato Garibaldi-Venezia stava trascorrendo la domenica col proprio figlioletto e, padre e figlio, stavano andando a comprare un cd insieme.
Lungo il tragitto, però, l’uomo ha notato un cittadino che stava subendo un’aggressione da parte di un malvivente  che gli aveva appena rubato la bicicletta.
A questo punto, il commissario è immediatamente intervenuto in aiuto della vittima, nonostante non solo l’indifferenza dei passanti, ma addirittura un iniziale malinteso che lo ha fatto sembrare essere, agli occhi dei presenti, lui stesso l’aggressore.
Al parapiglia si sono uniti alcuni senzatetto provenienti dalla zona attorno alla stazione Centrale e il commissario e i clochard, insieme, hanno bloccato il malvivente.
Il ladro ha cercato in tutti i modi di liberarsi dalla presa, addirittura minacciando di essere malato di Aids (successive verifiche hanno invece accertato che è affetto da epatite).
Per il ladro sono infine scattate le manette, ad opera degli agenti sopraggiunti nel mentre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here