Donna di 78 anni violentata vicino a Legnano, arrestato vicino 49enne

L’uomo avrebbe già aggredito in passato l’anziana, introducendosi nella sua abitazione e mostrandole le proprie parti intime; per il 49enne sono scattate le manette

ArrestoI fatti risalgono a due settimane fa: un’anziana di 78 anni è stata violentata nella propria abitazione, vicino a Legnano. Arrestato il vicino di casa, che già in passato aveva molestato la donna.
Secondo quanto ricostruito, l’aggressore sarebbe un 49enne residente vicino alla vittima.
L’uomo avrebbe già molestato l’anziana in precedenza, riuscendo a introdursi nella casa della donna e mostrandole le proprie parti intime.
A seguito dell’episodio, la 78enne non aveva denunciato l’uomo, poiché non lo aveva giudicato pericoloso.
Purtroppo, durante la seconda aggressione, il 49enne avrebbe fatto ben di peggio, e introducendosi nella casa dell’anziana da una finestra e sorprendendola mentre dormiva, le avrebbe usato violenza.
La vittima ha poi chiesto immediatamente aiuto ai propri familiari e, questa volta, dopo aver ricevuto tutti i soccorsi del caso in ospedale, ha sporto denuncia dell’accaduto presso i Carabinieri di Legnano.
Aperta subito un’indagine, i militari sono risaliti al 49enne, ottenendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere su richiesta della Procura di Busto Arsizio, ed è stato arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here