Lite per ragazzo conteso Monza, 18enne frattura vertebra a coetanea

Le due ragazze si trovavano in autobus, al ritorno da scuola; scoppiata la lite, una delle due ha avuto la peggio, ed è finita in ospedale

ambulanza 2È successo in Brianza, dove due ragazze di 17 e 18 anni hanno litigato a causa di un ragazzo conteso: perso il controllo per l’ira, l’una ha assestato all’altra un violento spintone, provocandole la frattura di una vertebra. La giovane è stata quindi denunciata.
Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, la vittima sarebbe stata spinta violentemente contro il corrimano dell’autobus, incorrendo così nella frattura delle vertebra.
Dato il fortissimo dolore, la giovane è stata soccorsa dal 118, i cui operatori l’hanno portata in ospedale.
Qui i medici le hanno più volte chiesto di raccontare la dinamica dell’aggressione e, dopo l’insistenza delle domande, finalmente la ragazzina ha deciso di aprirsi, raccontando l’accaduto.
Come da protocollo, il personale medico ha informato i Carabinieri e, l’altra ragazza, è stata denunciata d’ufficio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here