Cadavere in cava Cernusco, arrivati due arresti

L’omicidio sarebbe stato commesso al culmine di una lite; arrestato un ex della vittima e un amico

Sparatoria, CarabinieriSvolta nell’omicidio della donna di 43 anni uccisa e il cui corpo è stato poi nascosto e abbandonato in una cava a Cernusco sul Naviglio: le indagini dei Carabinieri, coordinate dai pm Francesco Cajani e Alberto Nobili della procura di Milano, hanno portato all’arresto di due uomini.
Secondo quanto spiegato dagli Inquirenti, uno dei due uomini, con il quale la donna aveva avuto una relazione, già aveva confessato l’omicidio della 43enne, che sarebbe avvenuto durante una fortissima lite.
Oltre all’uomo, arrestato anche un amico, a carico del quale i militari hanno gravi indizi di colpevolezza in ordine alla soppressione del cadavere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here