Latitante arrestata Milano, era domiciliata in un campo rom della Brianza

La donna era latitante da 4 anni e curava una rubrica online; gli agenti si sono finti redattori e l’hanno arrestata

poliziaLa Polizia di Stato ha arrestato una latitante italiana 65enne che è stata condannata in via definitiva a 4 anni di reclusione e 10 anni di interdizione dai pubblici uffici per bancarotta fraudolenta e falso in bilancio.
Gli agenti del Commissariato Quarto Oggiaro, nel corso dell’attività investigativa, hanno scoperto che la donna era domiciliata in un camper all’interno di un campo nomadi della Brianza e che, mentre latitava da 4 anni, curava una rubrica online sul tema delle pulizie e della salubrità degli ambienti industriali.
I poliziotti si sono finti redattori di un’emittente online interessata ad un evento fieristico sull’argomento che avrà luogo a Verona nei prossimi giorni a cui la donna avrebbe partecipato e le hanno chiesto di rilasciare un’intervista. Dopo aver concordato l’appuntamento in una sala di registrazione, gli agenti si sono presentati, hanno bloccato la donna e l’hanno associata presso la casa circondariale di San Vittore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here