Lite stazione Brescia, agente Polfer morsicato da straniero che non mostra biglietto

Alla richiesta di mostrare il biglietto, un giovane di origine africana si è ribellato, sferrando anche un morso

Stazione treniÈ successo presso la  Stazione ferroviaria di Brescia: un parapiglia con tanto di morsi ai danni di un agente della Polfer, al quale un giovane di origine africano non voleva mostrare il biglietto del treno.
Secondo quanto spiegato dalla Polizia, l’agente aveva intercettato il 21enne poco prima che questi salisse sul convoglio. Chiestogli, quindi, di mostrare il biglietto, è scoppiato il caos.
Il giovane, infatti, si è ribellato alla richiesta, colpendo l’egente e il suo collega.
La colluttazione non si è fermata, al punto che il 21enne è riuscito addirittura a mordere il primo agente, ferendolo a un braccio.
Il ragazzo è stato comunque bloccato, ed è stato tratto un arresto: per lui l’accusa è di resistenza a pubblico ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here