Furti dentro appartamenti Milano, colpi in via Crimea e in via San Marco

Gli indagati sono due italiani e due georgiani; le operazioni sono state eseguite dalla Polizia di Stato

La Polizia di Stato, nello scorso weekend, ha arrestato a Milano quattro ladri d’appartamento.
Gli agenti delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Milano, su segnalazione di un condomino che ha sentito alcuni rumori sospetti, hanno bloccato in flagranza due cittadini georgiani di 35 e 28 anni, senza fissa dimora, mentre provavano ad aprire le porte di due appartamenti di un palazzo in via Crimea.
Secondo quanto spiegato dalla Questura di Milano, i poliziotti hanno trovato gli indagati con arnesi per lo scasso, arrestandoli per tentato furto pluriaggravato in abitazione.
Nel secondo episodio, avvenuto domenica, gli agenti delle volanti del Commissariato Centro sono intervenuti a seguito di una segnalazione da parte di un cittadino, che ha notato due uomini sconosciuti aggirarsi in un palazzo; gli agenti hanno quindi sorpreso due cittadini italiani, di 59 e 57 anni, mentre rubavano un televisore da un appartamento in via San Marco.
Trovati anche in possesso di attrezzi per lo scasso nascosti in uno zaino, i due sono stati arrestati per furto in abitazione (foto: di Archivio).

Invitiamo tutti i lettori a continuare a inviarci foto, video e segnalazioni a redazione@cronacamilano.it: raccontateci dei problemi di sicurezza del vostro quartiere, vi daremo voce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here