Giardino pubblico Milano intitolato al Generale Alfredo Malgeri della Guardia di Finanza

Intitolato un giardino pubblico al Gen. Alfredo Malgeri, Medaglia d’oro al valore della Guardia di Finanza

È stato intitolato al gen. Alfredo Malgeri – medaglia d’oro al valore della Guardia di Finanza il giardino di via Melchiorre Gioia angolo viale Monte Grappa, situato a pochi metri di distanza dalla storica caserma “Cinque Giornate”, oggi sede del Comando Regionale Lombardia della Guardia di Finanza.
Alla cerimonia sono intervenuti l’assessore alla cultura – Filippo del Corno, il Comandante in seconda della Guardia di Finanza – Gen. c.a. Filippo Ritondale, il comandante interregionale dell’Italia Nord Occidentale – Gen. c.a. Giuseppe Vicanolo, il Comandante Regionale Lombardia – gen. D. Piero Burla, le massime autorità civili e militari, una rappresentativa della Guardia di Finanza e dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia di Milano e Monza, nonché una scolaresca dell’istituto comprensivo statale “Milano Spiga”.
All’evento, hanno preso parte, altresì, il gen. c.a., in congedo assoluto, Vincenzo Malgeri, figlio di Alfredo, che nella sua lunga e brillante carriera ha comandato, tra gli altri, due dei più importanti reparti della Guardia di Finanza di Milano, dapprima il nucleo regionale di polizia tributaria e poi l’ispettorato per l’italia nord occidentale, e i familiari.
Era la notte tra il 25 e il 26 aprile 1945, quando il colonnello Malgeri, ricevuto l’ordine di intervenire dal Comitato di Liberazione Nazionale per l’Alta Italia e dal Comando di piazza Clandestino, con a disposizione solo 430 finanzieri, partì dalla caserma “Cinque Giornate”, alla volta del palazzo del governo. Raggiunta piazza Tricolore, si dispose per l’attacco della prefettura che, all’intimazione del tenente De Laurentis, si arrese.
Il colonnello Malgeri dopo aver messo l’edificio in stato di difesa contro eventuali ritorni offensivi delle forze nemiche, ordinò, alla restante parte del reggimento di occupare, nell’ordine, il palazzo della provincia, il municipio, il comando militare regionale repubblicano e la stazione dell’e.i.a.r. quest’ultima, dal 1983, è la sede del Comando Interregionale dell’Italia Nord Occidentale della Guardia di Finanza.
Per le gesta compiute, il Presidente della Repubblica, con determinazione del 31 ottobre 2007, ha conferito al gen. Alfredo Malgeri la Medaglia d’oro al valore della Guardia di Finanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here